8 marzo: per donne speciali

Cultura - Attualità



Un otto marzo d´impegno e benessere. Dopo anni in cui la festa della donna veniva costantemente messa all´indice - perché reputata spesso un controsenso od una commercializzazione - oggi al posto delle mimose si riscopre l´impegno sociale e politico. Con iniziative e manifestazioni a sostegno dei diritti delle donne. Ma questo 8 marzo, per noi, è anche un po´ speciale. Tre anni fa, infatti, nasceva Spaziodonna.

Iniziative.
Molti i cortei e gli incontri dedicati ai problemi delle donne nel mondo, che si terranno tra oggi e domani. A Roma, con partenza alle 22 dall´ambasciata nigeriana, si svolgerà oggi una fiaccolata dedicata a Safiya, la giovane donna condannata a morte per lapidazione perché accusata di adulterio (fu stuprata, rimase incinta, ma preferì tenersi la figlia che nacque nove mesi dopo). Ma il corteo più atteso è in programma domani a Firenze, organizzato dal Collettivo 8 marzo, che vedrà presenti moltissime organizzazioni femminili da tutta Italia.

Ma l´iniziativa più curiosa, che merita di essere menzionata, è senza dubbio quella realizzata dal Comune di Cittadella, cittadina veneta famosa per le sue mura medievali. Con una delibera destinata certamente a far discutere, l´Amministrazione Comunale ha di fatto scardinato uno dei pilastri storici della cultura maschilista in Italia.

Per l´8 marzo 2002, con un errore grammaticale voluto, è stato infatti disposto ufficialmente il cambio di denominazione di una pubblica via che da Viale dello Sport diventerà simbolicamente Viale della Sport . Una sola lettera di differenza, in grado però di rivoluzionarne completamente il significato rendendo così anche un originalissimo tributo al ruolo della donna.

Benessere.
Oltre all´8 marzo più sociale, l´altra scoperta della festa passa attraverso il benessere. In netto calo le serate con strip maschili, le preferenze vanno alle semplici cene, magari a base di menù biologici e vegetariani. Oppure alle serate a tema, come l´Adidas Fitness Night in programma questa sera allo Iol Stadium: un party esclusivo a base di Capoeira e Hip-Hop, coadiuvate da istruttori di livello internazionale.

Compleanno.
Infine, permetteteci una nota personale. Tre anni fa nasceva in rete Spaziodonna e vorremmo approfittarne per ringraziare tutte voi (ma anche gli uomini) che avete seguito e letto, speriamo apprezzando il nostro sforzo di tenervi quotidianamente aggiornate sugli argomenti di vostro interesse. E se avete qualche problema, se cercate qualche informazione, se volete segnalarci qualche iniziativa, se avete qualche critica da far sentire, insomma per qualsiasi vostra necessità, scrivete, scrivete e scrivete.


Tag:


Presente in:

Cultura - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)