Alla riscossa!

Cultura - Attualità



In collaborazione con Telecom Italia e con il patrocinio dell´Assessorato alla Cultura del Comune di Milano arriverà il 6 e 7 giugno a Milano la prima tappa di Allariscossa – Giochi di assalto ambientale, un nuovo gioco a squadre che coinvolgerà giovani e famiglie, studenti, turisti di passaggio e cittadini, chiamati a contendersi gli infiniti palcoscenici urbani, sulle tracce della storia e della cultura della città. Centinaia di giocatori saranno chiamati a risolvere enigmi e quiz, prove fotografiche e test di logica urbana, interagendo con la città e con i suoi protagonisti.

In palio un ricco montepremi: viaggi e biglietti aerei, abbonamenti e biglietti d´ingresso per luoghi d´arte e cultura di Milano, buoni acquisto per libri e DVD, tecnologia audio video, biciclette...




Milano è una città internazionale e possiede un patrimonio storico e culturale spesso sconosciuto, soprattutto alle giovani generazioni. Il gioco offrirà dunque un´occasione per conoscerla divertendosi, alla scoperta dei monumenti più rappresentativi e dei luoghi dimenticati, delle tradizioni più nascoste e delle storie quotidiane dei cittadini.


In contemporanea con l´evento di Milano, domenica 7 giugno tutta Italia potrà partecipare ad un gioco online: test, quiz, prove interattive e fotografiche per conoscere il patrimonio storico, artistico e culturale del nostro paese. L´iscrizione al gioco online è gratuita.



Per iscrivere la propria squadra o per partecipare al gioco on-line è sufficiente collegarsi alla sezione apposita sul sito www.allariscossa.it, compilare il form di iscrizione e giocare!


Da un´idea di Elena Croce, figlia del grande filosofo Benedetto Croce, e dal precedente illustre del National Trust inglese (fondato nel 1895), il 28 aprile 1975 Giulia Maria Mozzoni Crespi, Renato Bazzoni, Alberto Predieri e Franco Russoli firmavano l´atto costitutivo e lo statuto del FAI, Fondo per l´Ambiente Italiano. Una realtà nata dall´entusiasmo di pochi - con il preciso scopo di contribuire alla tutela, alla conservazione e alla valorizzazione del patrimonio artistico e ambientale italiano - ma che nel volgere di pochi anni si è trasformata in una missione tanto appassionante quanto delicata e complessa. Oggi il FAI gestisce e mantiene vivi - per sempre e per tutti - castelli, ville, parchi storici, aree naturali e paesaggi di incontaminata bellezza.

Le attività del FAI sono molteplici e complesse: eventi stagionali, la Giornata FAI di Primavera, concerti, viaggi, visite guidate per le scuole.









Tag:


Presente in:

Cultura - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)