Architettura d´interni: ecco la casa nomade

Società - Casa



In un mondo di nomadi anche la casa dovrebbe spostarsi. E´ questa l´idea base dell´ultimo progetto di Fabrica, il laboratorio creativo voluto da Oliviero Toscani che ha sede a Treviso, che verra´ presentato da domani sino al 27 febbraio nell´ambito di Spaziocasa, la rassegna dell´arredo che si terra´ presso il quartiere fieristico di Vicenza.

Nomad by Fabrica e´ un progetto elaborato dal dipartimento di Design di Fabrica, che ha cercato di elaborare un nuovo genere di arredo per la tribu´ sempre piu´ numerosa dei nuovi nomadi, di coloro che si muovono da un posto all´altro e hanno bisogno di mobili essenziali e soprattutto non definitivi.

Mobili per lo zingaro moderno, per vivere lo spazio in modo piu´ semplice e confortevole, meno materiale e decisamente piu´ flessibile, con un arredo che si sposta facilmente e non e´ ancorato alla casa. Mobili usa e getta, leggeri e facilmente trasportabili.

Il progetto Nomad e´ un nuovo sistema di contenitori senza una funzione specifica, che vive in ogni angolo della casa ed e´ adatto a tutti gli usi: giace sul pavimento, e´ appeso alle pareti e sulle maniglie delle porte, diventa un cuscino, un letto portatile o una borsa da pic-nic, congela l´acqua nel freezer e organizza la collezione di Cd.

Un´idea originale che per la prima volta mette di fronte il design e l´arredamento ai problemi dell´immigrazione e del nomadismo. Immigrati, rifugiati, studenti, esploratori, curiosi, instabili, esterofili, amanti dell´avventura: sono loro i nomadi di oggi - spiega Jalmen Hayon, 26anni da Madrid, che fa parte di Fabricadesign assieme a Carlos Martinez-Casas, Horge Perez, Steve Lidbury e Gabriele Schiavon -, sempre in partenza, sempre con una borsa in mano.

E tu, pensi di avere un animo nomade? Rispondi al nostro sondaggio o dacci un parere in message board.



Tag:


Presente in:

Società - Casa

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)