Arte: vacanze in america

Cultura - Arte



Fucina delle nuove tendenze artistiche l´America lo è sempre stata. Sin dai bei tempi della Pop Art di Andy Warhol. Ma negli ultimi tempi sta riscoprendo anche il proprio, seppur breve, passato. Ecco allora per chi può permetterselo, una breve guida alle migliori esibizioni d´arte in programma questa estate negli Stati Uniti. Un´idea originale per una vacanza culturale, ma anche per capire i nuovi gusti e interessi artistici.

Due importanti mostre estive a Los Angeles. Sino al 27 agosto si terrà al The Los Angeles County Museum of Arts di Los Angeles, una mostra dedicata a Edward Ruscha, dal titolo Editions 1962-1999. Per oltre 35 anni, Ruscha è stato non solo una voce influente nella pittura americana del dopoguerra, ma anche uno degli artisti grafici più significativi. Sempre a Los Angeles, presso il Museo d´Arte Contemporanea, è in calendario, fino al 24 settembre, l´esposizione Alla fine del Secolo: Cento anni di Architettura, che esamina il cambiamento dell´architettura come risposta a fattori sociali, culturali, intellettuali, politici, economici e demografici.

Un grande evento per San Francisco sarà la mostra che il Museo d´Arte Moderna dedicherà a René Magritte, aperta sino al 12 settembre. In sessantacinque opere una vita di studio della pittura come rappresentazione ed il rapporto fra la lingua e le immagini, fra le parole e gli oggetti. Un salto ed eccoci a Washington. Per la prima volta la capitale americana dedica una grande mostra a Norman Rockwell ed alle sue foto per il popolo americano. La data, sino al 10 settembre; la sede: la Corcoran Gallery of Art di Washington, che vanta in esposizione permanente opere importanti di pittura, scultura, disegno e fotografia, spaziando dai bronzi di Baryes alle arti decorative, dal Rinascimento Europeo alla pittura americana contemporanea.

Sino al 24 settembre il The Art Institute of Chicago presenterà Pharaohs of the Sun: Akhenaten, Nefertiti, Tutankhamen, in cui verrà ricreata l´atmosfera magica e misteriosa dell´antico Egitto, con 250 fra sculture, ceramiche, gioielli ed altri oggetti. Sarà una mostra speciale per accedere alla quale saranno necessari particolari biglietti d´ingresso.

Al Minneapolis Institute of Arts di Minneapolis (Minnesota) si terrà dal 20 agosto al 29 ottobre: American Impressionism from the National Museum of American Art, un interessante spaccato di arte pittorica statunitense, rappresentata da nature morte e ritratti firmati da Childe Hassam, John Twachtman, Thomas Dewing, Theodore Robinson ed altri. Il Dallas Museum of Arts propone invece fino a gennaio 2001 la mostra China and Glass in America, 1880-1980: from Tabletop to TV Tray. Saranno esposti numerosi splendidi oggetti da tavola di ogni genere, in un ambiente che ricorderà le showrooms dei grandi magazzini ma anche le tavole apparecchiate del passato.

Chiudiamo con il Museum of Fine Arts di Houston (Texas), in cui si può ammirare, sino al primo ottobre, una grande mostra fotografica, The public portrait, che presenta fotografie di Edward Steichen, Richard Avedon, Irving Penn e Annie Leibovitz. Nello stesso Museo, nello stesso periodo, si tiene Masks: faces of culture (Maschere, facce della cultura), in cui verranno tracciate le origini e gli usi delle maschere nel mondo.



Tag:


Presente in:

Cultura - Arte

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)