Benessere: consigli di primavera

Bellezza - Benessere



Anche se, come succede già da un po’ d’anni, è arrivata in modo insolito, lasciandoci a sprazzi ancora un po’ di freddo invernale, la primavera è da sempre considerata la stagione del risveglio. Ed, anche, il periodo ideale per cominciare a prendersi cura di sé , dando una regolata al proprio organismo, con un’alimentazione più leggera che aiuti ad eliminare le sostanze tossiche accumulate durante l’inverno, e la possibilità di uscire all’aria aperta più spesso.



E’ questo il periodo più giusto per “disintossicare” l’organismo , appesantito nel periodo invernale da un’alimentazione più ricca e sostanziosa e dalla mancanza di movimento. Per questo è meglio programmare menù più leggeri , senza comunque ricorrere a drastiche limitazioni, ma giocando sulla varietà, dando spazio soprattutto a frutta e verdura . Ricchi di vitamine e sali minerali, svolgono una necessaria funzione protettiva e regolatrice. Inoltre, le fibre che contengono aiutano a controllare il livello di zuccheri e colesterolo nel sangue, a mantenere la corretta funzionalità dell’intestino e a favorire la comparsa di un senso di sazietà.




Un buon consiglio è quello di prevedere le verdure non come contorno, ma come un piatto unico. Inutile, invece, eliminare del tutto grasso e carboidrati . Meglio ridurne la quantità, perché anch’essi apportano elementi essenziali per il nostro organismo e soprattutto vitamine. L’ideale è mescolarli alle verdure, in modo da rendere la propria dieta più sana e piacevole .




Indispensabile per disintossicare l’organismo è anche l’acqua , essenziale per la funzionalità di tutti gli organi e gli apparati, oltre ad avere un elevato potere rigenerante. Per facilitare la diuresi e con essa l’eliminazione delle tossine, meglio abituarsi a berla già dal mattino , a digiuno, preferendo nel pomeriggio salutari bevande come infusi d’erbe e fiori. Il tè verde , in particolare, oltre ad essere piacevole e dissetante, è un ottimo alleato quotidiano, grazie al suo potere antiossidante e all’elevato contenuto di vitamine, oligominerali, minerali e polifenoli, indispensabili per la lotta ai radicali liberi .




La sana alimentazione da sola però non basta. Dopo le pigrizie invernali è tempo di fare un po’ di moto . Non è necessario andare in palestra o praticare qualche sport, basta abituarsi a fare qualche lunga passeggiata a piedi o in bicicletta per almeno mezz’ora al giorno . Il movimento, oltre a bruciare calorie, migliora le condizioni dell’apparato cardiovascolare e dei polmoni, e mantiene robuste ossa e articolazioni.




Infine, abituatevi a dedicare maggior attenzione al vostro corpo, cercando trattamenti che riescano ad esaltare la bellezza dei propri punti forti e a migliorare quelli che non soddisfano. Il bagno e la doccia , così, possono essere accompagnati da sali minerali e profumi delicati, cui far seguire creme idratanti e nutrienti che avvolgano il corpo dando una sensazione di piacere e protezione.



Tag:


Presente in:

Bellezza - Benessere

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)