Benessere: stimolare i sensi

Bellezza - Benessere



Bellezza uguale benessere . Sempre più spesso oggi i trattamenti estetici, oltre a curare il corpo, aiutano a ritemprare anche la mente , stimolando i nostri sensi grazie a formule create ad arte. Così le creme e i profumi di ultima generazione, arricchiti di principi attivi in grado di liberare endorfine cutanee o di agire sulle terminazioni nervosi, possono assicurare anche il completo relax mentale .



Possiamo anche chiamarla “estetica Zen”, in cui fa la sua parte anche il massaggio , che va effettuato con delicati movimenti circolari, coadiuvati da respirazioni regolari e profonde. E per rendere ancora più piacevoli i trattamenti, anche gli istituti di bellezza ricorrono sempre più spesso a tecniche che stimolano i sensi, dalla cromoterapia , alla musicoterapia sino all’ aromaterapia . Magari accompagnando il tutto con una tisana, per coinvolgere anche il gusto.




Anche lo shampoo può diventare una scusa per ritagliarsi un momento di benessere totale, ricorrendo a trattamenti distensivi . Il primo passaggio è quello di effettuare, a capelli ancora asciutti, un massaggio circolare sulla cute che parte dalla nuca e risale verso la sommità del capo, per combattere le energie negative e stimolare la microcircolazione . Tocca poi allo shampoo vero e proprio, che va eseguito con un massaggio Tao per stimolare i punti vitali. Per finire, si applica sulla cute un concentrato di oli essenziali per riequilibrare e distendere il cuoio capelluto.




Infine ecco i profumi che utilizzano l’aromaterapia per infondere benessere al corpo e alla mente. Fragranze agli agrumi e alle spezie sono l’ideale per fornire la carica giusta per iniziare la giornata. Un mix di ylang-ylang, legno di sandalo e vaniglia, invece, è consigliato per chi cerca un po’ di relax , rallentando i ritmi. Per fine giornata, ecco i profumi che conciliano il sonno, grazie alla presenza di essenze calmanti come la melissa, la lavanda, la rosa e la camomilla.




Ultimo consiglio: i profumi non vanno spruzzati a caso, ma applicati su punti specifici del corpo , cioè le zone calde, dove possono sprigionare tutta la loro forza: dietro i lobi delle orecchie, sul collo, tra i seni, ai polsi e dietro le ginocchia.



Tag:


Presente in:

Bellezza - Benessere

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)