Cinema: un autunno da non perdere

Cinema - Film



Dopo il vuoto estivo, le sale cinematografiche cominciano finalmente a riempirsi. Come al solito, infatti l´autunno è considerata la prima vera stagione cinematografica dell´anno, quella in cui le grandi major calano i loro primi assi in attesa del succoso Natale. Vediamo insieme quali sono i film da perdere. Divisi per categorie

Azione. Senza dubbio il film più atteso è il kolossal catastrofico-marino La tempesta perfetta con George Clooney e Mark Wahlberg (già insieme in Three Kings), per la regia di Wolfgang Petersen. La storia, basata sul best-seller del giornalista Sebastian Junger, racconta la drammatica odissea di un peschereccio in una tempesta con onde altre 30 metri e venti a 200 chilometri l´ora. I patiti del fumetto e della fantascienza invece non potranno perdersi X-Men di Bryan Singer (I soliti sospetti), storia di supereroi moderni a metà tra Batman e Matrix. Altri brividi li promette anche L´uomo senza ombra del visionario Paul Verhoeven (Robocop, Basic instinct), rilettura ricca di effetti speciali del celebre romanzo di H.G. Wells Le avventure dell´uomo invisibile.

Commedia. Partiamo da The Replacements, commedia sportiva (visto che siamo orfani delle Olimpiadi) che conta sul vantaggio di avere come protagonista il bel tenebroso Keanu Reeves. E´ la storia di una manipolo di riserve di una squadra di football che deve sostituire i titolari in sciopero. Per vedere a che punto è la commedia italiana ecco Zora la Vampira, horror in salsa rap dei fratelli Manetti, prodotto da Carlo Verdone. Per i cinefili invece da non mancare Dancer in the Dark di Lars Von Trier con la cantante islandese Bjork. Il film, che ha vinto la Palma d´Oro all´ultimo Cannes, è una po´ musical un po´ melodramma, ma girato secondo i dettami di cinema-verità del gruppo Dogma.

Bambini. Per i piccoli, ma anche per gli adulti. I nuovi cartoni animati, grazie alle tecnologie che permettono risultati davvero strabilianti, strizzano sempre più l´occhio anche ai grandi. E´ il caso di Dinosauri, ultimo capolavoro della Disney, che mescola animazioni con scenografie vere con risultati davvero spettacolari. Tra l´altro il film, che a tratti sfuma verso l´horror, negli Usa è visibile solo con l´accompagnamento di un adulto. C´è poi Titan A.E., kolossal fantascientifico del rivale Don Bluth, che più che un cartone sembra Guerre stellari. Il meglio arriva invece dall´Inghilterra con Galline in fuga, con gli straordinari personaggi in plastilina di Nick Park e Peter Lord (Wallace & Gromit). Infine una segnalazione anche per The Grinch, storia di una malefica creatura verde che rovina il natale ai bambini, impersonata da faccia di gomma Jim Carrey.



Tag:


Presente in:

Cinema - Film

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)