Come trovare lavoro

Economia - Lavoro
TROVARE LAVORO OGGI

TROVARE LAVORO OGGI


 


 


Ad oggi nel bel paese le statistiche dicono che quasi il 50% delle donne non hanno un lavoro, questo nonostante il fatto che le italiane siano quelle con la percentuale maggiore di laureate in europa.
Cerchiamo allora di capire come trovare lavoro ovvero quali sono i canali e le strade da seguire sia se si freschi di laurea sia se si sta cercando con esperienza pregressa.


 



Intanto, per cominciare, è opportuno cercare di capire bene cosa si vuole fare, quali sono i propri obiettivi e soprattutto, con molta umiltà, individuare bene i propri punti di forza e quello che si è davvero in grado di fare.
Tutto questo vi servirà a scrivere nel modo corretto il vostro curriculum vitae in modo da renderlo il più appealing possibile.
E´ bene anche farsi aiutare da amici e parenti, cercate di capire come vi percepiscono, come vi vedono, qual è la prima impressione che date, come siete al primo impatto.
In questo modo potrete preparare l´approccio al colloquio e potrete capire come trovare lavoro più facilmente.

Come trovare lavoro


 

Sembra banale ma i motori di ricerca e i siti dei selezionatori sono sempre punti validi da cui partire, come del resto anche i siti istituzionali della varie aziende.
Ultimamente linkedin sta assumendo un ruolo sempre più di spicco nelle ricerche di posizioni lavorative.
Su linkedin siete in vetrina come le vostre conoscenze e i vostri contatti e soprattutto le vostre  referenze.


 

Ricordatevi di abbinare sempre una lettera di presentazione al curriculum vitae, possibilmente personalizzata ad hoc per la selezione che avete individuato.
Se possibile cercate anche di dare un taglio personalizzato anche al vostro curriculum per la posizione  a cui ambite.


 

Queste sono linee base ma molto utili per capire come trovare lavoro.
Inutile dirlo ma ad oggi più del 40% delle offerte reali di lavoro è veicolato attraverso le conoscenze dirette, che non vuol dire necessariamente raccomandazioni ma spesso questo fenomeno si può identificare con la ricerca di persone fidate e garantite.
E´ bene quindi fare una lista delle vostre conoscenze e cercare di capire chi meglio può aiutarvi a perseguire lo scopo che vi siete prefissate.

 

 



IL COLLOQUIO 

IL COLLOQUIO 


 

 

Avete fissato un colloquio di lavoro? 
Benissimo! 
Adesso è giunto il momento di studiare le migliori strategie per sfruttare l´opportunità.
Intanto partiamo dal nemico, il selezionatore, e analizziamo il suo modo di agire.
I selezionatori utilizzano metodologie standard per la ricerca dei candidati ideali in genere basate su incontri face to face con esperti del settore o su colloqui di gruppo utili ad analizzare le capacità dei candidati di rapportarsi con gli altri e di far emergere le proprie peculiarità.


 

Spesso questi metodi sono preceduti da test logico attitudinali, di personalià o cognitivi per effettuare una scrematura iniziale.
Come passare  questi test e come trovare lavoro dunque?
Esistono molti siti online piuttosto che manuali di logica che vi possono aiutare ad allenarvi con i test logico matematici, il consiglio è sicuramente quello di arrivare preparati.

 

 

 



IL LOOK GIUSTO PER IL COLLOQUIO

IL LOOK GIUSTO PER IL COLLOQUIO


 

 

Arriviamo finalmente al giorno del colloquio e qui è importante tutto, dal look a come ci presentiamo, a quello che diciamo e a come rispondiamo al selezionatore. 
L´incontro che faremo col selezionatore è in buona parte imprevedibile, ma arrivare consci dei propri mezzi e concentrati sull´obiettivo vi farà partire col piede giusto.

 


Cominciamo dall´aspetto estetico, la prima domanda che sorge è sicuramente come mi trucco?, questo vale sia per le più esperte di make up sia per le meno avvezze con i prodotti di cosmetica.
 Evitate di caricare troppo il trucco, mettete quindi da parte i toni forti, le labbra troppo rosse o lo smalto troppo aggressivo.


 

Chiediamoci invece quele impressione vogliamo dare, è importante per capire come cambiare lavoro infatti.
In base a quello che vogliamo esternalizzare e comunicare potremo orientarci su un taglio di capelli o un trucco piuttosto che su un altro.
Volete dare l´idea di essere un manager in carriera o tenere un profilo più basso?
Come è facile intuire le due figure si presenteranno in modo diverso, più aggressiva la prima, più comunicativa e rilassante la seconda, oppure per non sbagliare potete adottare un look neutro, poco focalizzato ma meno rischioso.


 

Se il colloquio è presso un´azienda, ad esempio, sarà bene stare sul low profile molto basic per non sbagliare, infatti ogni società ha il suo dress code e se non lo conosciamo è meglio evitare di essere mal percepite, perchè quel che ci valorizza e ci piace nella vita di tutti i giorni potrebbe non essere compatibile con gli standard aziendali dell´impresa con cui ci rapportiamo.

 

Se invece l´incontro è con una società di selezione del personale possiamo pensare di adottare un look più classico con giacca e camicia, piuttosto che con un tailleur.
In ogni caso evitate goielli eccessivamente vistosi.
Anche per il trucco è bene tenere un profilo non eccessivamente aggressivo, ricordatevi che il look acqua e sapone piace sempre e da sempre un´ottima impressione, cercate quindi di non dare l´idea che siate appena uscite dalla stanza del visagista e dal parrucchiere, ma date l´idea invece che siete così tutti i giorni, ordinate, belle e professionali.

 

E importante, siate voi stesse, bluffare troppo non serve, anche perchè se il selezionatore mangia la foglia siete fuori anche perchè se è un esperto del settore non ci metterà molto inquadrarvi.
Se il colloquio è con il selezionatore sarebbe bene cercare di creare una sorta di complicità, capire insieme se si è le persone giuste per quel determinato lavoro senza cercare di barare troppo.
Se invece siete convinti di essere le persone giuste al posto giusto allora potete concedervi il lusso di bluffare un po´, abbellendo i vostri pregi e minimizzando i difetti, presentandoli magari come punti di forza.
Questo  vi permetterà di scegliere le strategie migliori e capire come trovare lavoro più facilmente.



Tag:


Presente in:

Economia - Lavoro

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)