Copricostume a uncinetto

Moda - Accessori
Il look perfetto da sfoggiare in spiaggia

Il look perfetto da sfoggiare in spiaggia
Il copricostume è un elemento fondamentale da indossare durante il periodo estivo per restare più comode. Il mercato della moda mette disposizione una vastità di prodotti con lo scopo di soddisfare le esigenze delle varie clienti, attraverso la realizzazione di più modelli differenti tra loro, realizzati con diversi punti e tanto altro. In alternativa all’acquisto è possibile realizzare in casa propria il copricostume a uncinetto, impiegando i punti desiderati, il colore del filo e il numero di uncinetto

Tutto l´occorrente

Tutto l´occorrente
L’occorrente base, impiegato per la realizzazione di un copricostume a uncinetto è: matassa di cotone di almeno trecento grammi, numero dodici, del colore che desideriamo; un uncinetto numero due e mezzo; schema con la spiegazione per lo svolgimento del copricostume. Questo è l’occorrente utilizzato per la realizzazione di un copricostume di taglia quarantadue/ quarantaquattro.
I punti che sono utilizzati sono quello basso e quello alto.



Come realizzare un copricostume ad uncinetto

Come realizzare un copricostume ad uncinetto

Prendi l’uncinetto e avvolgi attorno allo stesso tre fili di cotone e realizza sei catenelle per poi chiuderle ad anello. Nel primo giro lavori nell’anello sedici punti bassi; nel secondo giro lavori una maglia con il punto alto, tre catenelle e salti una maglia di base. Riparti dall’inizio e prosegui in quest’azione per otto volte. Nel terzo giro lavora cinque maglie altre e due catenelle in ogni arco sottostante. Nel quarto giro lavora cinque maglie alte su le cinque sottostanti, tre catenelle e, svolgi questa stessa azione per otto volte. Nel quinto giro lavori cinque maglie alte chiuse sulle cinque sottostanti, fai due catenelle, cinque maglie alte nell’archetto seguente, fai due catenelle, ripeti fino alla fine del giro.


Nel sesto giro lavora cinque maglie alte sulle cinque chiuse assieme nella parte sottostante, fai tre catenelle, due maglie alte su quella successiva e fai tre catenelle. Ripeti questa stessa azione per tutto il giro. Nel settimo giro lavora una maglia bassa sulla prima alta posta sotto, fai cinque catenelle, cinque maglie alte chiuse assieme alle cinque centrali seguenti saltando la prima e l’ultima maglia; ripeti il tutto fino alla fine del giro.


Se vogliamo dare al nostro copricostume a uncinetto, possiamo realizzare alcune decorazioni, tra cui un fiore. Nel primo giro lavora nell´anello otto maglie basse. Nel secondo giro lavora una maglia alta, fai cinque catenelle, salta la maglia base e riprendi il tutto per quattro volte. Nel terzo giro fai sette maglie altre, tre catenelle in ogni arco posto nella zona sottostante. Nel quarto giro lavora cinque maglie alte chiuse e inserite nelle cinque maglie alte sottostanti, fai quattro catenelle, una maglia bassa nell’arco di cinque catenelle del rosone frontale, fai quattro catenelle, una maglia bassa nell’arco sottostante di tre catenelle poste nella parte sottostante, ancora quattro catenelle e una maglia bassa nell’archetto di cinque catenelle seguenti. Esegui quest’azione per quattro volte.


Arrivati a questo punto, prepari i ventiquattro rosoni, li disponi in tre file da otto e li unisci tra loro. Negli spazi siti tra i quattro rosoni puoi realizzare un elemento decorativo in grado di conferire maggior originalità e personalizzazione del copricostume a uncinetto.
Dopo aver realizzato l’eventuale decorazione (scelta a tuo piacimento) non resta che terminare con le rifiniture. Sulla scollatura lavora un giro a maglia alta; mentre, intorno al copricostume a uncinetto lavori tre maglie altre e cinquanta catenelle; prepara due cordoncini in modo tale da rendere semplice il loro allaccio attorno al copricostume stesso.



Tag:


Presente in:

Moda - Accessori

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)