Cucina: tutti pazzi per il cioccolato

Cucina - Dieta



In tempi amari, meglio rifugiarsi in un angolo di dolcezza. Come per esempio a Perugia, dove da oggi sino al 28 ottobre si tiene Eurochocolate 2001, ottava edizione della più grande rassegna nazionale dedicata al “Cibo degli Dei” , con degustazioni, esposizioni ed altri appuntamenti, tra cui la mostre, il più grande store del cioccolato del mondo, competizioni di calcio-balilla umano, animazioni, giochi e spettacoli.




Una festa unica e particolare che vedrà come protagoniste le più prestigiose aziende dolciarie italiane ed estere con aree monotematiche sul cioccolato: da 300 diversi tipi di tavolette a Spalm Beach, uno spazio dedicato alle creme spalmabili. Insomma, ad Eurochocolate si potrà davvero diventare “Prigionieri del Cioccolato” per una nove giorni di interminabili dolcezze.




E prigionieri davvero, ma sul filo dell’ironia, saranno anche i due misteriosi personaggi travestiti con i costumi di latte e fondente (protagonisti del logo di Eurochocolate) che negli ultimi mesi hanno commesso vari “reati”, dalle praline a mano armata nella Tuscan Chocolate Valley ai sorpassi a tutta tavoletta in Autostrada. Catturati, saranno severamente giudicati a partire da oggi alle ore 11 (all´interno della chiesa della Misericordia nel centro storico) e sino a domenica 28 nel primo processo al mondo che vede come imputati i golosi di cioccolato.




Ma gli eventi di questa “orgia di dolciumi” saranno davvero molti. Per la gioia dei collezionisti filatelici golosi, dal 20 al 28 ottobre le Poste Italiane saranno presenti, presso la Rocca Paolina con un servizio a carattere temporaneo dotato di ben 4 annulli filatelici speciali, dedicati a Eurochocolate, che saranno attivati rispettivamente nei giorni 20, 21, 27 e 28 ottobre. Nello stesso periodo sarà possibile acquistare le chocopostcards, realizzate in collaborazione con il Circolo Filatelico “Perusia Collector”, che sarà presente per tutta la durata della manifestazione.




Da non perdere sempre alla Rocca Paolina la mostra “Panini e cioccolato” , 1500 figurine realizzate dalla celebre casa editrice con tutto quello che l’immaginario popolare ha prodotto sul cioccolato tra la seconda metà dell’Ottocento e la seconda guerra mondiale. Così come la sfida a quattro intraprendenti scultori che si misureranno con quattro blocchi di puro cioccolato da trasformare in golose sculture ispirate al tema dello Spazio (domenica 21 in Corso Vannucci).




Un appuntamento da non perdere per gli amanti della tentazione più golosa del mondo. E a chi volesse approfondire l’argomento consigliamo di “assaggiare” anche “La scoperta del cioccolato” di James Runcie (Garzanti, in libreria dal novembre del 2001).



Tag:


Presente in:

Cucina - Dieta

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)