Cuore e politica: amori spezzati

Cultura - Attualità



Cuore e politica non vanno d´accordo. Lo dimostra l´ultimo, clamoroso caso di amori spezzati per il bene della comunità. Vuoi mettere la fatica di governare? E chi ha più tempo di dedicarsi alla proprio partner? Deve aver pensato più o meno così Claudio Martini, 49 anni, presidente della Regione Toscana quando ha deciso di mollare, dopo dieci anni di fidanzamento, la compagna Monica Formica.

Martini, ex sindaco Pci di Prato, ha confessato tutto, platealmente, al quotidiano Il Tirreno: Lo so che tutti mi considerano un pezzo di ghiaccio, anche Monica mi ha sempre accusato di essere un freddo. Forse mi sto scongelando, chissà. E´ che non ce la faccio più a tenermi dentro questa cosa, a rispondere a tutti gli inviti ufficiali diretti a presidente e signora con delle bugie, inventando che lei è malata, oppure in viaggio, oppure ha altro da fare. Basta con questo tormento, meglio che tutti sappiano la verità. Ci siamo lasciati, è finita, sto male ma non posso cambiare le cose.

Non è il primo caso del genere. Anche il presidente peruviano Alberto Fujimori, ha ripudiato ufficialmente la moglie di fronte alla stampa, nel 1994. Così come Michel Rocard, l´ex premier francese, che ha annunciato la fine del suo matrimonio in un´intervista nel 1991. Più coerente il comportamento del sindaco di New York Rudolph Giuliani, l´ideatore della tolleranza zero, che ha ammesso pubblicamente di avere un´amante, ma dopo la confessione ha deciso anche di abbandonare la carriera politica. Ed è finito sui giornali anche il divorzio di Umberto Bossi? Il leader della lega, ora felicemente risposato, ha dovuto leggere in un rotocalco il memoriale in due puntate della sua ex moglie.

E voi, cosa ne pensate? Sono davvero inconciliabili amore e carriera politica? Rispondete al nostro sondaggio o dateci un parere in message board.




Tag:


Presente in:

Cultura - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)