Degustazioni, incontri e confronto fra il mondo enologico e i consumatori under 40.

Cucina - Vino



Amarone, Barolo, Brunello di Montalcino, Sagrantino di Montefalco, Franciacorta, Primitivo di Manduria, Chianti Classico, Erbaluce di Caluso e tutte le principali denominazioni d’Italia incontrano il pubblico romano.


Sabato 18 Febbraio dalle 16.30 alle 21.00 presso l’Hotel Parco dei Principi, infatti, Roma ospiterà un pomeriggio dedicato all’incontro fra produttori e consumatori per conoscere da vicino alcuni dei nomi più importanti dell’enologia nazionale. L’evento, denominato Wine Bar del Bere Giovane, è un’iniziativa dedicata ai giovani che desiderano avvicinarsi alla cultura del vino, ideata da Agivi (Associazione Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani), che riunisce produttori fra i 18 ed i 40 anni alla guida di alcune fra le più importanti aziende vinicole italiane, che rappresentano ben 14000 ettari di vigneto specializzato dal Nord al Sud Italia.


Elemento identificativo Agivi è la capacità dell’associazione di interpretare le esigenze dei giovani, da quelli meno esperti agli intenditori, adottando codici e linguaggi moderni attraverso iniziative originali. Il Wine Bar del Bere Giovane, evento ideato per educare al corretto consumo di vino e promuovere il patrimonio di vitigni autoctoni, è divenuto un appuntamento itinerante che tocca le principali piazze d’ Italia.


L’evento si terrà il 18 febbraio al termine del Forum Nazionale Questione di Brand – Il valore del marchio nel futuro del vino, realizzato con il sostegno di Buonitalia Spa e la collaborazione di Arsial e Rastal per consentire all’enologia italiana di interrogarsi sul proprio futuro e di farlo attraverso le nuove generazioni. , il pubblico romano incontrerà più di trenta giovani produttori. La degustazione rifletterà la scelta del tema del Forum: ogni produttore presenterà l’etichetta simbolo dell’ azienda, ma metterà in degustazione anche quella con il miglior rapporto qualità – prezzo.


In questo modo Agivi dimostrerà ancora una volta che l’enologia “Made in Italy” offre un vino di qualità per ogni esigenza e occasione di consumo.


Tag:


Presente in:

Cucina - Vino

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)