Divorzi: dopo dodici anni la crisi

Cultura - Attualità



Nel 1997 le separazioni in Italia sono aumentate del 4,8 per cento. Lo assicura l´Istat, in un suo studio da poco pubblicato. E dice di piu´: la crisi della coppia arriva, in media dopo 12 anni di matrimonio. Altro che crisi del settimo anno. L´anno preso in esame dall´istituto di statistica ha visto la bella cifra di ben 60 mila separazioni e 33 mila divorzi. Chi chiede di lasciarsi di piu´? Nel 68,4 per cento dei casi di separazione e´ la donna a chiederlo mentre nei divorzi prevalgono gli uomini, che sono il 63,2 per cento. Le regioni con maggiori problemi di coppia parrebbero essere quelle del Nord, visto che ogni mille coppie 4,1 chiedono la separazione e 2,3 il divorzio. E visto che le regioni maggiormente colpite sono rispettivamente Valle d´Aosta, Friuli Venezia Giulia e Lombardia. Le meno? Calabria, Basilicata e Molise, segno che nel meridione il senso della famiglia resta ancora un valore fondamentale.

L´eta´ critica arriva a 40 anni, esattamente 41 per i mariti e 38 per le mogli nelle separazioni, 43 per i mariti e 40 per le mogli nei divorzi. Impressionante e´ soprattutto il numero di figli coinvolti. Sono stati 94.320 nel ´97, di cui 58 mila sotto i 18 anni. E per avere un riscontro nella realta´ dietro a queste cifre, basta contare le molte coppie celebri che sono scoppiate in questi ultimissimi anni: Dopo Fabrizio Frizzi e Rita Dalla Chiesa, gli ´inossidabili, solo musicalmente parlando a questo punto, Al Bano e Romina, e´ notizia delle ultime settimana la rottura di una celebre coppia del nostro teatro: Monica Guerritore e Gabriele Lavia.

E voi, credete che questa tendenza agli amori infranti sia destinata ad aumentare? Rispondete l nostro sondaggio di oggi oppure scrivete un messaggio in message board.


Tag:


Presente in:

Cultura - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)