Economia e società aperta, un forum internazionale per favorire il confronto e rispondere alle esigenze di conoscenza.

Economia - Soldi



Saranno presenti anche Romano Prodi e José Manuel Barroso all’apertura l’8 maggio di “Economia e società aperta”, il Forum internazionale promosso dall’Università Bocconi e Corriere della Sera. Quattro giorni, dal 9 al 12 maggio, di incontri, dibattiti e dialoghi per capire come l’economia possa contribuire a costruire una società aperta, a ritrovare competitività e dinamismo e a dare spazio alle potenzialità di ogni individuo.


La città di Milano ospiterà esponenti dell’economia, delle istituzioni, delle imprese, del giornalismo, della cultura di 16 nazionalità per dare a Milano e all’Italia un’occasione di dibattito sui quesiti del nostro tempo e sulle domande della società civile. Domani sera il debutto con Romano Prodi e José Manuel Barroso, insieme agli organizzatori e ai massimi rappresentanti delle istituzioni cittadine, Letizia Moratti, Roberto Formigoni, Filippo Penati.


Quattro i percorsi in cui si articolano le domande e i temi al centro dei dibattiti di Economia e società aperta: l’economia e la politica; l’economia e la società; l’economia e il mondo; l’economia e i cittadini. Arricchisce il programma del Forum un quinto percorso, Oltre l’economia, un ciclo di incontri in forma di dialogo, che coinvolgono categorie culturali diverse da quelle dell’economia, con cui la società aperta si confronta. I dialoghi vedranno autorevoli personalità a confronto su Europa, pari opportunità, laicità, scienza, identità ma anche sull’impatto delle elezioni francesi sull’Unione europea e sul pensiero di Luigi Einaudi, padre del liberismo.


Il Forum si presenta come un ricco momento di confronto fra istituzioni, economisti, giornalisti, uomini della cultura e della società civile, un’occasione unica per Milano e per l’Italia.


Tag:


Presente in:

Economia - Soldi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)