Economia - Lavoro



Trovare un posto di lavoro è diventato un´impresa ardua, che va ben oltre la banale iscrizione al locale ufficio di collocamento grazie al quale i nostri nonni e i nostri padri potevano verosimilmente sperare di trovare un buon lavoro sul quale costruire un passo alla volta il proprio futuro
Da quando è entrata a far parte del mondo del lavoro la donna non si è più fermata e, tralasciando lustrini e merletti (per quanto possano essere adorabili), ha iniziato la sua scalata nel mondo del lavoro! Nell´epoca della tecnologia sono sempre più numerose le donne che decidono di intraprendere carriere lavorative che non si limitano ai soliti "lavori femminili". Se fossimo vissuti nell´epoca vittoriana avremmo trovato assurdo che una adorabile fanciulla di buona famiglia preferisse lavorare che prendere marito e formare una famiglia, no che all´epoca le donne non lavorassero, anzi tutti noi abbiamo appreso da libri di storia come a partire dall´età i dustriale le donne incominciarono a lavorare nelle fabbriche (aimé se pure sfruttate e sottopagate). Oggi invece chiediamo solo uguaglianza tra uomo e donna poiché entrambi dotati di pari intelligenza e capacità. Ricordiamo infatti al sesso forte che non sono gli unici a poter fare lavori che richiedono una forza fisica non indifferente o a poter sedere a più alti vertici di una azienda. Ne è una forte dimostrazione il nuovo governo italiano: su ventuno ben sette ministri sono di sesso femminile! Insomma la grande donna si è stancata di stare dietro il grande uomo e prende le redini del comando. Ma non per questo dobbiamo andare di contro tutte quelle donne che,ad una cariera che non permette di concigliare casa e lavoro, preferiscono la famiglia. Sono grandi donne che scelgono di sacrificare una parte della loro vita per amore dei propri figli! La colpa è di certo di una società che non appoggia le donne in cariera ma anche della crisi del lavoro. La pura realtà è che si preferisce una giovane e bella ragazza ad una donna sposata e con bambini. Questi richiedono cure ed attenzioni, giorni di permesso per e eventuali malattie e non parliamo poi di una nuova gravidanza! Ma in tempi come questi un proprietario di un negozietto pensa soltanto a ciò che riempie le sue tasche e maternità ed ore di allattamento non rientrano. Ma grandi passi ha già compiuto la donna nel mondo del lavoro e tanti altri ne compirà.

Lavoro stagionale: un modo diverso di trascorrere l’estate


Se scelti coerentemente con il proprio curriculum di studi, le vacanze lavoro, i campi estivi e le attività di volontariato consentono di acquisire professionalità, oppure di approfondire la ...

Continua

Lavoro: da co.co.co. a co.pro.


Cambiano le forme di collaborazione lavorative. Dal prossimo anno i collaboratori coordinati e continuativi diventeranno collaboratori a progetti, con una maggior tutela, secondo il ministero del ...

Continua

Nuove professioni: i 17 lavori del futuro


Il sito americano Careerpath ipotizza i lavori del nuovo secolo (e quelli che scompariranno). Tra elettronica, computer e web, spunta il compcierge, il portiere d´albergo esperto in informatica, ...

Continua

Lavoro: l’unione europea contro lo stress.


Al via un accordo tra imprenditori e sindacati per combattere so stress sul posto di lavoro. Causa di metà assenze per malattia e numerosi disturbi fisici. Il cui costo sanitario complessivo supera ...

Continua

Lavoro: le opportunità del franchising


Imprenditrici di se stesse con il franchising l’affiliazione commerciale che permette di aprire un’attività senza grandi spese. Ed il network di telefonia TelefonoPiù si rivolge proprie alle ...

Continua

Il boom delle donne imprenditrici


Per rompere il soffitto di cristallo, oggi le donne danno vita sempre più alle imprese femminili

Continua

Lavoro: ecco i migliori ed i peggiori.


Ragionieri, assicuratori e bancari i preferiti secondo il sito americano Careerjournal, biologi e manager di siti internet per il Corriere.it. Ecco due classifiche che stupiscono.

Continua

Come trovare lavoro


Affrontare al meglio un colloquio di lavoro: ecco alcuni suggerimenti utili

Continua

Disabili: l´italia e´ ancora indietro


Solo uno su cinque dei due milioni e mezzo di italiani con qualche forma piu´ o meno grave di handicap trova lavoro

Continua

Acnielsen presenta i risultati dell’euro price barometer.


La Germania batte la Svizzera sui costi della cioccolata, ma se volete dissetarvi le montagne elvetiche offrono l’acqua minerale più economica.

Continua
«  1  |  2  |  3  |  4  |  5  |  6  |  7  | 8 |  9  |  10  |  11  |  »   Pagine 8 di 11