Eros: schermi afrodisiaci

Psicologia - Sesso



Saranno forse i finti amplessi fra Pietro e Cristina al Grande Fratello o la lotta a colpa di quiz tra Rai e Mediaset? Le diatribe da comari del Maurizio Costanzo Show o il film neorealista taiwanese in lingua originale sottotitolato in inglese? Cos´è che eccita gli italiani davanti al piccolo schermo? Perché qualcosa ci deve essere visto che, secondo uno studio realizzato dall´Istituto di Psicologia transdisciplinare di Roma, sono ben una su quattro le coppie che fanno l´amore davanti alla tv con lo schermo acceso.

Può darsi che la voglia nasca piuttosto dalla noia di certi programmi spazzatura, ma anche se così fosse i sessuologi avvertono: si tratta di una cattiva abitudine, assolutamente da evitare. Secondo lo studio, svolto su mille coppie di età fra 25 e 55 anni, fare l´amore con la tv accesa diminuisce la carica sessuale perché inquina l´immaginario erotico intralciando la produzione immaginifica tipica nei momenti di attività sessuale. Secondo Massimo Cicogna, direttore dell´Istituto, la sessualità violata dal rumore di fondo della tv viene privata della sua attività primaria: creare immagini di piacere che materializzino il desiderio umano. Per questo va operata una vera e propria campagna ecologica anti-tv per salvare l´ eros.

Ben un rapporto su quattro, comunque, viene consumato con la tv accesa. Il fenomeno è particolarmente accentuato nelle grandi città come Roma, Milano, Bologna, Torino, Padova. In genere l´attività sessuale viene praticata alla sera dopo le 22, oppure durante i fine settimana ed è più frequente tra i giovanissimi (14-18 anni) e curiosamente tra le coppie che hanno superato i 40 anni. Quando la tv rimane accesa per più di due ore di seguito, osserva lo studio, ogni slancio sessuale viene indebolito. Se il consumo supera i 90 minuti l´attività sessuale subisce una riduzione fino anche al 30 per cento.
Anche il sessuologo Willi Pasini ha confermato che la tv possa avere ripercussioni negative sulla vita erotica della coppia. Ma il rischio reale è che la televisione diventi surrogato. Soprattutto un pretesto per l´uomo che non vuole avere rapporti sessuali e che resta incollato al video piuttosto che fare il proprio dovere, come si dice. E voi, che ne pensate, davvero la televisione uccide l´eros? Rispondete al nostro sondaggio o dateci un parere in message board.



Tag:


Presente in:

Psicologia - Sesso

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)