Euro: in vacanza con la moneta unica

Economia - Soldi



Pochissimi se ne saranno accorti, ma queste che stiamo vivendo sono le prime vacanze con l´euro, la nuova moneta europea che entrera´ nei borsellini di tutti solo a partire dal primo gennaio 2002 (e che pero´ sta vivendo un´estate agonizzante nei confronti col dollaro). In effetti, come noto, dal primo gennaio di quest´anno ogni pagamento in via scritturale (versamenti, assegni…) puo´ essere gia´ fatto in euro. Cosa che consente di pagare gia´ oggi in euro, ad esempio, con la carta di credito (anche se non si dispone di un conto corrente in euro) in tutti quei negozi che espongono il logo della nuova moneta unica europea. E che inaugura la prima vera euro-estate.

La domanda pratica e´: conviene pagare in euro piuttosto che con le monete del paese in cui siamo? La risposta e´ si´ se si paga con la carta di credito, perche´ dal gennaio di quest´anno sono scomparsi tutti i pedaggi sul cambio. Sono quei costi di commissione che invece vengono ancora pagati nei cambi di valuta e che pesano moltissimo. Per fare un esempio, se oggi si decidesse di fare un viaggio fra gli undici Paesi dell´euro senza comprare nulla ma soltanto cambiando la nostra moneta in quella del paese ospitante, il valore iniziale, ad esempio 500 euro (968 mila lire) si ridurrebbe alla fine di ben il 20 per cento: ovvero ci resterebbero in mano 400 euro e spicci. Se ne sono andate in commissioni ben 195 mila lire.

Oltre alla carta di credito un´altra possibilita´ di pagare in euro e´ quella di utilizzare i traveller´s cheque, gli assegni da viaggio unica alternativa al pagamento in contanti all´estero. Oltre ad avere commissioni piu´ basse, dall´inizio di quest´anno poi sono comparsi anche i traveller´s cheque in euro (gli eurocheque) che, al pari delle banconote dei paesi euro, non sono soggetti allo spread sul cambio (cioe´ alla differenza fra prezzo di acquisto e prezzo di vendita). Tutto chiaro? Se si, buon viaggio, altrimenti vi rinviamo ai link utili qui in basso. E ricordatevi di dirci la vostra opinione nel sondaggio e in message board.


Tag:


Presente in:

Economia - Soldi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)