Fast fashion: cos’è?

Moda - Scuola di moda



La principale caratteristica di questo modo di produrre è la velocità con cui vengono disegnate e lanciate sul mercato piccole collezioni al ritmo di una ogni due/tre settimane.

Agguerriti e dinamici cool hunter (cacciatori di tendenze) girano il mondo osservando i modelli culturali che si stanno formando o evolvendo nei media, nella moda o semplicemente nella vita comune.

I risultati delle ricerche vengono immediatamente tradotti in mood e progetti e passati in produzione.



Zara, H&M, Mango, Esprit: sono solo alcuni dei brand giovani in ambito moda, marchi che, nel giro di pochi anni, sono riusciti ad imporsi introducendo alcune novità sostanziali in un settore ormai maturo. Innovazioni che hanno costretto i brand più famosi a rivedere i loro modelli di business, con novità che riguardano principalmente la tempistica e la struttura delle collezioni, la gestione della supply chain e delle reti di vendita.



Nell’ultimo quinquennio i brand più giovani, come Zara, H&M, Mango, Espri, sono cresciuti mediamente del 15-20% , una crescita superiore a quella registrata nello stesso periodo dal segmento del lusso (+0,8%) e dall’abbigliamento femminile (0,1%). Il valore di mercato di questi brand è salito dell’11% e i punti vendita sono più o meno raddoppiati, con una presenza che si è concentrata nelle zone più prestigiose delle maggiori città.



I grandi marchi stanno reagendo a questa rapida avanzata e ad una tendenza ormai diffusa che vede il cliente finale sempre meno propenso ad essere fedele ad unico marchio o a indossare solo capi firmati (ccade spesso, infatti, che i consumatori tendano a mescolare i capi di lusso con altri di minor valore commerciale): ai big del mercato non resta che rivedere la loro catena produttiva e distributiva, senza perdere di vista la creatività e l’autorevolezza conquistata in decenni di onorata fama.


Tag:


Presente in:

Moda - Scuola di moda

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)