Feng shui: la casa positiva

Società - Casa



Sfruttare l´energia positiva per riportare l´equilibrio tra le pareti domestiche. E´ l´obiettivo del Feng Shui (letteralmente vento e acqua), millenaria arte cinese sul modo di disporre gli ambienti in modo da raggiungere l ´armonia che da qualche anno sta suscitando sempre più interesse anche in Occidente. Di Feng Shui, materia universitaria di studio già in molti paesi sia in Asia che in America ed in Europa e ormai molto nota anche in Italia, parlerà il 5 e 6 maggio prossimi a Villa Lucheschi di Colle Umberto, in provincia di Treviso, uno dei massimi esperti mondiali in materia, Robert Hasinger.

Medico, consulente ed insegnate presso il Centro Medicina Integrativa di Roma, Hasinger è stato assistente di George Vithoulkas, premio Nobel 1998 per la Medicina Alternativa, conosciuto nel mondo della ricerca medica come il sostenitore di una possibile sintesi tra tutti i metodi di guarigione praticati nel mondo in un unico strumento di cura. Seguendo un lungo percorso di ricerca personale e professionale, Hasinger ha studiato ogni principale tecnica di cura praticata nel mondo, dallo sciamanesimo in Sud America, all´agopuntura in Cina e Giappone, all´allopatia (medicina ufficiale occidentale), all´omeopatia, la psicosomatica e l´Aura-Soma in Europa.




E´ così che il suo strumentario professionale ha incluso anche la teoria del Feng Shui, disciplina millenaria cinese che studia l´armonia e l´interazione tra l´organismo e l´ambiente in cui si vive o si lavora secondo le regole e le mappe del movimento dell´energia tracciate dagli antichi taoisti, grandi osservatori del territorio e della natura in genere. In base al feng shui esistono i mattoni dell´universo rappresentati dal bagua che è una mappa del movimento dell´energia dentro uno spazio definito. E´ una mappa divisa in nove aree che può essere posta sul progetto della casa, su un terreno dove si vuole costruire, sull´appartamento attuale ed in base a questa avere delle indicazioni su come sono state incanalate energie positive o negative. Le nove aree sono: l´acqua, la terra, il tuono, il vento, il tai chi, il cielo, il lago, la montagna, il fuoco.

Il seminario, organizzato da Impronta, azienda trevigiana produttrice di porte e finestre in legno, sempre più impegnata e presente in interessanti iniziative di cultura e comunicazione, è orientato a medici ed architetti, ma è comunque aperto al pubblico. Per informazioni ed iscrizioni tel. 0422/424877.



Tag:


Presente in:

Società - Casa

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)