Giovani e sesso: felici e insicuri

Psicologia - Uomo



Peace and Love. Era lo slogan più usato dalle generazioni ribelli degli anni Sessanta e Settanta. Un´epoca definita di rivoluzione sessuale, di liberazione dei costumi. Oggi, a trent´anni di distanza i figli, o meglio ancora i nipoti di quella generazione, cosa hanno appreso da quei proclami libertari? E, in definitiva, come vedono la sessualità?

A dare una riposta ci ha pensato Franco Garelli, docente di Sociologia della conoscenza nella Facoltà di Scienze politiche dell´Università di Torino, nel suo ultimo saggio I giovani, il sesso, l´amore (Il Mulino, 248 pagine, 24.000 lire) dedicato ai comportamenti sessuali dei giovani della generazione di Mtv e Internet. L´indagine di Franco Garelli, che si basa su un vasto campione di giovani tra i 20 e i 24 anni e fa riferimento sia a dati quantitativi che qualitativi.

Dalle interviste dei giovani pare proprio che del ribellismo dei padri restino in realtà davvero poche tracce: fare sesso è un dato dell´esperienza o un diritto già acquisito. Non più militanti, ma neanche cinici, i ragazzi di oggi attribuiscono grande importanza ai rapporti affettivi e alla fedeltà di coppia. Disinvolti e competenti, ma sempre vulnerabili, i giovani descritti da Garelli sembrano vivere il rapporto tra i generi in maniera più democratica. Anche se resistono, in parte, vecchi stereotipi maschili e femminili o si affacciano nuove tensioni dovute a un più accentuato protagonismo femminile.

La definirei la generazione della felice insicurezza - spiega Garelli -; ragazzi che sperimentano la sessualità senza remore, competenti in quanto ne parlano, vulnerabili perché si espongono e allo stesso tempo cercano un´affermazione di sé, conservando un atteggiamento ludico e democratico. Sono senz´altro figli della modernità intesa come società pluralista e completa.

E voi, che ne pensate? Ritenete che i giovani di oggi vivano la propria sessualità meglio di quelli di ieri? Rispondete al nostro sondaggio o dateci un parere in message board.


Tag:


Presente in:

Psicologia - Uomo

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)