Hobby femminili e creatività

Società - Donna



È la creatività la nuova forma di espressione della donna al passo coi tempi, e quello dell’hobbistica creativa é un fenomeno così dilagante da attirare l’attenzione di sociologi, studiosi del costume e critici, convinti che, ad accomunare le hobbiste, vi sia la necessità di combattere lo stress della vita quotidiana riappropriandosi della manualità, manipolando e modellando i materiali più diversi.


E allora via libera alla fantasia, per dare vita a candele e vassoi, a fiori in vetro e ricami, a figure da applicare sui più disparati oggetti o a mascherine degli stencil, per decorare poi l’ambiente domestico all’insegna di un gusto del tutto personale. Sì, perchè l’hobbistica creativa si traduce in vera e propria arte decorativa, che appassiona un pubblico femminile alquanto variegato, che include casalinghe ma anche donne-manager e personaggi dello spettacolo.



Il fenomeno dilaga e non si sviluppa solo nell’ambito delle pareti domestiche. Chi decide di dedicarsi alle attività manuali si rivolge sempre più spesso ad Associazioni e Club dai nomi fantasiosi, che scelgono internet come canale preferenziale per raccogliere iscrizioni e diffondere le proprie attività. Al fondo c’è, comunque, una gran voglia di incontrarsi, chiacchierare, stare insieme, conoscersi, aggregarsi, scambiarsi idee.


Le tecniche trainanti, al vertice dell’indice di gradimento, sono il ricamo, il punto croce in particolare (sulla cui scia si stanno riscoprendo altre tecniche di ricamo a fili contati come l’hardanger), e il découpage. Lavorazioni antiche, ma che la voglia di innovazione delle hobbiste e l’inventiva dei produttori hanno saputo reinventare e rendere attuali. Oggi, ad esempio, per tutte le amanti del découpage, esistono carte speciali, che non fanno grinze e bolle, che si finiscono con una mano di flatting e, soprattutto, una volta incollate non hanno nulla da invidiare alle carte di una volta.


Proprio a tale tecnica è dedicata un’interessante mostra nell’ambito del Salone del Bricolage, che si svolge a Vicenza dal 22 al 30 marzo. Appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati del fai da te, sarà interamente dedicato all’hobbistica creativa ed offrirà ai visitatori una panoramica a 360 gradi di questo magico mondo, in uno spazio ideale dove liberare la propria fantasia.


L’area espositiva, in cui si protrà ammirare un’ampia gamma di materiali per la realizzazione delle più svariate tecniche, nonché le ultime novità e tendenze importate dall’Europa e dall’America, sarà affiancata infatti anche da un’area laboratorio, spazio dinamico in cui si terranno corsi e dimostrazioni gratuiti sulle numerose tecniche: découpage, stencil, patchwork, mosaico, ricamo, ceramica, pittura. Un’occasione unica per avvicinarsi alle svariate tecniche ed attingere spunti e suggerimenti per la realizzazione dei propri lavori.




Tag:


Presente in:

Società - Donna

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)