Impacco capelli fai da te

Bellezza - Capelli
Impacco capelli con olio e miele

Impacco capelli con olio e miele

Tra i metodi più vecchi e naturali che possa ricordare per far un buon impacco ai nostri capelli, c’è senza dubbio l’impacco con olio e miele. Questo impacco antico viene tramandato da generazione in generazione, e serve a dare vigore e morbidezza ai vostri capelli aridi e spenti.
Farlo è facilissimo, servono cinque cucchiai di miele e tre di olio (d’oliva), naturalmente se i capelli non sono proprio secchi mettere un cucchiaio di olio in meno.


Per utilizzarlo si devono mescolare insieme l’olio e il miele, in modo da ottenere un impasto simile a quello da dare ai bambini, poi mettere uniformemente sui capelli fino alle punte. Dopo è necessario coprire i propri capelli con una cuffia o in alternativa con la carta per alimenti (pellicola o stagnola). Bisogna lasciarlo agire circa trenta minuti e poi lavare normalmente i capelli.

Risultato: i capelli saranno morbidi e lucidi e si potrà fare la piega con molto più facilità. Ripetere il trattamento una volta a settimana per due mesi.


Impacco capelli con yogurt, miele e salvia

Impacco capelli con yogurt, miele e salvia

Se i capelli sono tendenzialmente grassi, richiedono di essere sgrassati e detersi a fondo. Una delle maschere (fai da te più utilizzate) è l’impacco di yogurt, miele e salvia. Si devono mescolare tutti e tre gli ingredienti insieme (se non si ha la salvia, si può utilizzare l’edera o ancora il timo).


Mescolare ben bene i tre ingredienti è fondamentale, in modo che diventino una cosa sola; dopo di che, spalmarlo sui capelli e lasciarlo circa quindici o venti minuti. Poi lavare i capelli come da abitudine. Si noterà (grazie allo yogurt) che i capelli saranno più morbidi e a vista più puliti.
Per i capelli grassi comunque si può, in alternativa, utilizzare anche l’argilla, che sappiamo bene quanto sia utile. Questa si può acquistare in polvere in qualsiasi erboristeria, dopo si dovrà mescolare con qualche cucchiaio o goccia di acqua di rosa oppure di anice. Applicarlo sui capelli, lasciare in posa circa venti minuti e infine passare al risciacquo…i capelli ringrazieranno!



Impacco per capelli col peperoncino

Impacco per capelli col peperoncino

L’impacco per capelli col peperoncino viene utilizzato per evitare la fastidiosa caduta dei capelli. Naturalmente non è da aspettarsi che questi ricrescano folti e vigorosi, ma sicuramente questo impacco aiuta a prevenire questo noioso problema ormai troppo comune e antiestetico.
Questa maschera stimola il circolo del cuoio capelluto, proprio contenendo il peperoncino che possiede in primis la sostanza della capsaicina. Questa sostanza serve a vaso dilatare i follicoli, ossia in termini semplici aumenta l’afflusso del sangue e previene la caduta dei nostri poveri capelli. Da dire comunque che anche il rosmarino ed il caffè, possono essere utilizzati per gli impacchi anticaduta per i capelli.


Spiego quindi come può essere preparata tale maschera anticaduta. Dovrete procurarvi dell’ortica, succo di limone o mela, essenza di peperoncino (o come prima riferito rosmarino o caffè) e yogurt bianco (serve per mescolare bene tutti gli ingredienti). Passate tutti gli ingredienti al setaccio, soprattutto l’ortica, dopo di che con vigore mescolati bene. Lasciate in frigorifero la maschera per una decina di minuti, e poi potrete applicarla sul cuoio capelluto e la lunghezza intera dei capelli.


Tenete in posa tra i venti e trenta minuti, in base alla vostra necessità, ma non oltre perché potrebbe arrossarvi la cute essendoci il peperoncino. Infine, sciacquate bene i capelli e lavateli come d´abitudine. Utilizzate questa maschera una volta a settimana o ogni due, e già dopo un mese noterete i risultati. I vostri capelli saranno più forti e anche lucenti.




Tag:


Presente in:

Bellezza - Capelli

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)