Infedelta´: come cambia il tradimento

Cultura - Attualità



La notizia arriva da una ricerca recentemente pubblicata sul prestigioso periodico scientifico inglese Nature. Ed e´ di quelle che fanno discutere. Un gruppo di ricercatori giapponesi e britannici, guidati da Jan Penton-Voak dell´Universita´ St. Andrews in Fife in Scozia, avrebbero rilevato che le donne sarebbero condizionate dall´evoluzione a tradire a lungo termine il partner in rapporti sessuali occasionali con uomini che promettono una prole migliore. Il tutto sarebbe legato alle fasi del ciclo mestruale: nella fase culminante, ovvero nel momento di massima fertilita´, l´attrazione fisica risulterebbe verso uomini con tratti decisamente piu´ maschili, mentre nel resto del mese le preferenze andrebbero verso quelli piu´ femminili.

Non si sa se ridere o arrabbiarsi di fronte a notizie pseudo-scientifiche come questa. Insomma, le donne sarebbero portate geneticamente al tradimento, ovvero delle vere e proprie traditrici nate. Un consiglio a questo punto a tutte le fedifraghe: se venite scoperte potrete sempre dire: beh, non e´ mica colpa mia, prenditela con i miei geni!

A parte le battute, la curiosita´ della scoperta porta a riflettere sul mutamento del ruolo che il tradimento sta attraversando in questa fase di fine millennio. Si tradisce sempre di piu´, e lo si vede dall´aumento costante dei divorzi anche in Italia. E´ come se non bastasse anche le forme del tradimento stanno cambiando: impazza l´amante virtuale via e-mail, con cui collegarsi per dialogare magari da lavoro, al di fuori dagli sguardi indiscreti, o di notte. Tanto che il piu´ grande provider americano e´ spesso chiamato a rispondere in cause di divorzi per motivi telematici. Che poi l´amante virtuale non la si abbia mai vista non e´ un problema, come dimostra il caso di Francis Kolb, operaio di Fulton, New York, che ha accoltellato la moglie perche´ faceva del cyber sesso in Internet. E voi, come la pensate? Questi sono davvero gli anni del tradimento? Rispondete al nostro sondaggio o dateci un parere in message board.


Tag:


Presente in:

Cultura - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)