Kate middleton e william di inghilterra

Società - Donna
i tre quarti dei principi europei sposa ora donne comuni,

i tre quarti dei principi europei sposa ora donne comuni,

Kate Middleton è la prima “commoner” dopo secoli, a sposare il 29 aprile il futuro erede al trono britannico, William di Inghilterra.


L´estrazione sociale di Kate Middleton, rivela uno studio globale, è piuttosto comune per i matrimoni reali moderni – specialmente in Europa – rispetto a quello che tutte le persone pensano. 


Appena un Principe su quattro, nel mondo, sposa oggi una donna dal sangue nobile: lo rivela uno studio realizzato su 107 storie d´amore fin dalla Seconda Guerra Mondiale, mentre un Principe europeo su 17 lo fa.


Circa piuttosto che di stirpe reale o aristocratica. Questo è quanto rivelato da uno studio di Badoo.com, il più grande Social Network al mondo per incontrare nuove persone. 


I Reali britannici, in altre parole, stanno diventando sempre più “europei” nelle proprie abitudini di matrimonio.


Un numero sorprendente di spose Reali, inoltre, si accomuna a Kate Middleton, avendo incontrato il proprio Principe all´Università. Non meno di 11 (10%) delle 107 relazioni studiate da Badoo, è iniziata come quella di William e Kate, come legame studentesco (nove all´Università, due a scuola). L´equivalente per i Principi europei è addirittura maggiore (12%). Anzi, la provenienza umile di Kate non è così fuori dal comune. Lei, infatti, è ben lontana rispetto ai più umili profili di recenti matrimoni Reali.


“C´è stato così tanto chiasso per la provenienza “commoner” di Kate”, ha dichiarato Lloyd Price, Direttore Marketing di Badoo “Ma la verità, come mostra la nostra ricerca, è che lei è la tipica sposa Reale moderna”.


Il team di ricercatori di Badoo ha studiato 107 matrimoni (o lunghe relazioni) che hanno coinvolto Principi in tutto il mondo, sin dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. 


Circa un quarto (26%) delle 107 donne corteggiate dai Principi e analizzate dalla ricerca, hanno sangue Reale, mentre oltre un terzo (36%) hanno, come Kate, provenienze non aristocratiche. Le restanti sono state aristocratiche - come la Principessa Diana - da famiglie con titoli ereditari.


Questo, comunque, mostra come di fatto le famiglie Reali asiatiche e del Medio Oriente, rimangano più legati nelle usanze tradizionali di matrimonio, rispetto alle casate Reali europee, offrendo alle donne minori opportunità di incontrare uomini al di fuori della cerchia famigliare.


Kate Middleton potrebbe essere la prima donna a sposare il futuro erede al trono britannico dopo averlo incontrato all´Università, ma è ben lontana dall´essere la prima donna al mondo a farlo. Infatti, altre 10 donne lo hanno già fatto, secondo lo studio di Badoo. 


Una di queste è stata Maria Teresa Mestre, cubana, che ha incontrato il Principe Henri (ora Gran Duca) di Lussemburgo, mentre entrambi stavano studiando all´Università di Ginevra. Anche il Principe Akashino del Giappone, ha incontrato la sua futura sposa, Kawashima Kiko, mentre entrambi stavano studiando all´Università di Gakushuin.


Kate Middleton potrebbe essere la più umile, di stirpe, delle recenti spose britanniche, ma non è la meno aristocratica delle spose Reali al mondo. Infatti, mentre Kate ha frequentato una scuola privata elitaria (Marlborough) e ha genitori benestanti, la Principessa Letizia di Spagna è figlia di genitori della classe operaia, mentre la Principessa Tessy di Lussemburgo è figlia di un piastrellista.


“I Principi oggi si sposano per amore, non per stirpe o provenienza”, ha dichiarato Shaun Marcom, storico della London University che ha aiutato Badoo a interpretare i risultati della ricerca. Ciò è vero, specialmente, per i matrimoni europei. “Nella società odierna, meno gerarchica e più globalizzata, le aspettative della monarchia di agire come un modello sono diminuite. La domanda è che oggi, i Principi, agiscano più come il resto di noi e facciano le proprie scelte, basate sull´amore”.








 




Tag:


Presente in:

Società - Donna

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)