Knitting

Moda - Scuola di moda
Che cos´è il knitting?

Che cos´è il knitting?
La parola knitting deriva dall´inglese (knit, to knit) e significa annodare o fare a maglia, cioè creare un capo o un panno con un semplice filato e con l´aiuto di un paio di ferri. Esistono diversi metodi e stili per lavorare a maglia e si possono usare ferri, aghi ed altri strumenti che concorrono alla formazione di tessuti diversi per trama, struttura e peso. Naturalmente si può giocare anche con colori diversi e la creazione di motivi particolari.


Il fenomeno del knitting

Il fenomeno del knitting
Anche se in Italia lavorare a maglia è ritenuto più un hobby individuale, in Inghilterra e negli Stati Uniti è, ormai da anni, un fenomeno popolare che non risparmia nemmeno uomini e personaggi famosi. Il lavoro a maglia in questi paesi è una vera e propria attività sociale da fare in gruppo e in luoghi pubblici come i parchi e i bar. Infine, si stanno formando sempre più spesso veri e propri gruppi (come il famoso Knitting gilde) che permettono di condividere l´esperienza anche attraverso il web.
Questa mania dilagante ha affascinato anche numerose star del jet set internazionale ed italiano, come Sarah Jessica Parker, Julia Roberts, Kristin Davis e Uma Thurman che d´ora in poi potremmo ammirare non solo in occasione dei più famosi red carpet, ma anche in versione più casalinga.

Nella foto: Julia Roberts


La salute e il knitting

La salute e il knitting
Recenti studi condotti ad Harvard dal professor H.Benson, hanno evidenziato che lavorare a maglia è un lavoro terapeutico per la salute del fisico. In parole semplici questa rilassante attività può aiutare a prevenire forme di stress e depressione, può calmare il dolore e aiuta a rafforzare il sistema immunitario, senza dimenticare che diminuisce le probabilità di ammalarsi di patologie quali la demenza e l´Alzheimer. Fare a maglia abbassa la pressione del sangue, calma e stabilizza la frequenza cardiaca. Infine, questa pratica aumenta la produzione di dopamina e serotonina, ormoni che aiutano a sentirsi meglio a livello psico-fisico. Il knitting quindi, oltre ad essere un simpatico diversivo per passare il tempo è un ottimo antidoto contro stress e ritmi frenetici.


Qualche nozione in più

Qualche nozione in più

A livello pratico realizzare capi di maglieria con i ferri comporta una lieve predisposizione ai lavori manuali e un pò di praticità che si acquisisce solo con la perseveranza e l´allenamento. Esistono tanti tipi di punti che creano effetti diversi, bordi e merletti per una varietà quasi infinita di realizzazioni.


Per creare oggetti come calze e cappelli che richiedono lavorazioni circolari si devono usare due punte, aghi o aghi circolari. Le tecniche occidentali prevedono che il filo venga sorretto indistintamente dalla mano destra o sinistra.


Oltre agli effetti benefici sulla salute, il knitting aumenta l´autostima della persona, che trova soddisfazione nei risultati ottenuti e, mantenendo una postura corretta, a parità di tempo il knitting potrebbe sostituire anche pratiche quali lo yoga. E´ proprio per tutti questi motivi che anche in Italia si iniziano a vedere i primi "knit cafè" dove si possono passare tranquilli momenti in compagnia, tra infusi, spuntini, gomitoli e ferri da maglia.

Il knitting diventa molto importante anche quando si fonde con associazioni che lavorano a scopo benefico, vengono infatti creati sempre più spesso capi destinati ad ospedali e a persone in situazioni difficili.
L´ultima sfumatura di questa attività è il "knit street". Questa forma d´arte molto diffusa in Europa e in America, prevede come alternativa alla pittura il rivestimento di arredi urbani con manufatti di knitting. Esistono vere e proprie manifestazioni che si dedicano a colorare le città con creazioni fatte ad hoc, a cui chiunque può prendere parte per dare un contributo.



Tag:


Presente in:

Moda - Scuola di moda

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)