L’ebook arriva all’universita’

Società - Scuola
il primo corso universitario basato su eBook.

il primo corso universitario basato su eBook.

E’ stata appena introdotta una sperimentazione unica in Italia:


Il progetto è ideato da Webster, un’azienda italiana leader nell’editoria online, con il proprio sito principale libreriauniversitaria.it, in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova e ASUS.








Alla base della nuova iniziativa vi è la collaborazione con tre docenti dell’Università degli Studi di Padova, Martina Gianecchini e Diego Campagnolo, coordinati dal Professor Paolo Gubitta, in uno dei corsi più innovativi dell’Ateneo, Italian Entrepreneurship - Organizzazione e Governo delle Piccole e Medie Imprese. Partner tecnologico dell’operazione è ASUS che ha fornito i nuovi Eee Note EA-800, innovativi quaderni digitali che consentono di prendere appunti in modo estremamente naturale e assicurano numerose altre funzionalità, tra cui quella di eReader, voice recorder, la riproduzione di audio libri e la possibilità di scattare foto.




libreriauniversitaria.it

libreriauniversitaria.it

Nata da un’idea di nel quadro del proprio impegno per lo sviluppo tecnologico dell’editoria universitaria e del proprio legame con il mondo accademico, la sperimentazione si pone il fine di studiare l’impatto dell’ebook sulla didattica dei docenti e sull’apprendimento degli studenti. 


Il progetto sarà seguito da un’attività incrociata di analisi e ricerca che metterà in luce difficoltà, vantaggi e possibili miglioramenti che docenti e studenti evidenzieranno al termine del corso.


Al corso, che ha preso il via all’inizio del mese di marzo e che è interamente in lingua inglese, partecipano complessivamente ventisei studenti. Per ognuno di loro è stato messo a disposizione un Eee Note di ASUS, materiali didattici e libri di testo pubblicati da libreriauniversitaria.it unicamente in formato digitale. Tutta l’attività didattica si avvale, quindi, del nuovo notepad digitale di ASUS, che assicura la totale eliminazione dell’uso della carta, permettendo sia di prendere appunti sul supporto che di registrare audio e video, con un notevole vantaggio per l’apprendimento.








“In questo corso, vogliamo insegnare agli studenti ad analizzare le caratteristiche distintive dell’imprenditorialità di successo, con specifico riferimento alle imprese italiane del Made in Italy che hanno la loro “testa pensante” nel Nord Est, ma che sono molto internazionalizzate” dichiara Paolo Gubitta, Professore associato della Facoltà di Economia Università degli Studi di Padova. “L’aspetto innovativo è il tentativo di trarre da queste storie di successo alcune lezioni di imprenditorialità da trasferire sia agli studenti sia ai docenti. Il corso si sviluppa in parte in aula, dove vengono sviluppati i concetti teorici, e in parte con lezioni presso alcune aziende eccellenti del Nord Est”.








Il programma apre nuove opportunità sia per l’Università, per i vantaggi che l’editoria digitale può offrire agli studenti migliorando la qualità dell’insegnamento e le condizioni di accesso allo studio grazie alla riduzione dei costi, sia per l’industria editoriale che potrà recepire i risultati della sperimentazione. 


E’ un esempio di eccellenza nel nostro Paese ed è la testimonianza di una sinergia proficua tra mondo istituzionale e aziende private nel campo dell’innovazione tecnologica applicata alla ricerca e alla formazione.








 




Tag:


Presente in:

Società - Scuola

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)