L’eccellenza delle beauty farm di scena a sana 2005

Bellezza - Benessere



Un immaginario bosco del benessere con al centro un pozzo dei desideri ricco di sorprese destinate a chi tenterà la fortuna pescando una delle luccicanti stelline che lo riempiono fino all’orlo. Passeggiare e sostare all’ombra degli alberi per scoprire le più interessanti Beauty Farm d’Italia e d’Europa che fanno mostra di sé tra suggestive immagini e prodotti di bellezza. Tutto questo è In giro per… Beauty Farm, l’evento-mostra organizzato in collaborazione con SuiteBENESSERE, che quest’anno torna a Sana, 17° Salone Internazionale del Naturale, in Fiera a Bologna dall’8 all’11 settembre, con una veste ancora più sfarzosa e molte accattivanti novità.


L’iniziativa della manifestazione condurrà i visitatori in un viaggio alla ricerca della Beauty Farm ideale: un’area di 400 mq posta al centro del padiglione 32, uno dei sei dedicati alla Salute e alla bellezza al naturale, ospiterà la foresta del benessere, nella quale si potranno visitare virtualmente le più prestigiose Beauty Farm italiane e straniere, scoprirne l’offerta, assistere alle dimostrazioni dal vivo dei trattamenti più originali e innovativi e alle conferenze sulla progettazione di un centro benessere e sulle ultime tendenze del wellness. Oltre, naturalmente, a scoprire tutte le ultime novità sul fronte dei prodotti naturali.


Tra i partecipanti a In giro per…Beauty Farm 2005 Adler Thermae di Bagno Pignoni (SI), Hotler Adler Ortisei (BZ), Hotel Fanes di San Cassiano (Alta Badia – BZ), Hotel Milano di Bratto (BG), Hotel Terme Magnolia (Abano Terme - PD), Hotel Villa Aurea - Cortona (AR).


Spazio dunque alle ultime tendenze in fatto di wellness: dal massaggio con i piedi e a quello thailandese, dallo Swedana Elisir al Dervishi’s Massage, nonché alle conferenze sull’idrotermopratica o sulla progettazione di un’area wellness, per fare il punto su un settore in continua crescita e che in Italia vanta ormai 500 alberghi del benessere.


In occasione di In giro per… Beauty Farm, infine, verrà lanciata una novità mondiale: il peeling alla farina di pino mugo. Il pino mugo è un tesoro naturale della Val Sarentino, in Alto Adige; le preziose proprietà curative dell’olio essenziale che ne viene tratto, applicato a massaggi, bagni, impacchi e trattamenti, rendono la Val Sarentino meta sempre più ambita dai turisti del benessere. L’ultima frontiera in fatto di bellezza è lo speciale peeling a base di farina ottenuta dalle pigne di pino mugo essiccate; le sottili particelle della farina stimolano l’irrorazione sanguigna e depurano i pori in profondità, rigenerando la pelle e donandole un immediato splendore.




Tag:


Presente in:

Bellezza - Benessere

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)