La cassazione: stop ai nomi ridicoli

Cultura - Attualità



La Suprema Corte di Cassazione ha infatti convalidato la decisione della Corte d’Appello di Genova nei confronti di una coppia della stessa città cui era stato imposto d’ufficio di rettificare in Gregorio il nome scelto per il figlio, Venerdì. In realtà, la sentenza sembrerebbe motivata dalla preoccupazione che il nome scelto, ispirato al personaggio del buon selvaggio creato da Daniel DeFoe nel romanzo “Robinson Crusoe”, potesse in futuro attirare sul suo possessore battute e scherzi ispirati a inferiorità e sudditanza.

Auspicheremmo tutti che i compagni di classe del piccolo Gregorio (alias Venerdì) fossero così bravi da aver letto il romanzo e non semplicemente stuzzicati da un nome alquanto improbabile!

Del resto, anche la figlia di Bob Geldof ha recentemente lanciato un accorato appello ai genitori di tutto il mondo, soprattutto a quelli vip, fra i quali la moda dei nomi eccentrici impazza: “Basta con i nomi assurdi ai figli”. Un appello giustificato, dato che la figlia del cantante e attivista inglese si chiama Peaches (Pesche, in italiano), anzi, il suo nome completo è Peaches Peaches Honeyblossom Michelle Charlotte Angel Vanessa Geldof; alle sue sorelle è andata anche peggio, visto che Geldof le ha battezzate rispettivamente Fifi Trixabelle, Pixie e Heavenly Hiraani Tiger Lilly.

E che dire di Chanel, Oceano, Swami, Akash… alcuni tra i nomi fantasiosi imposti ai propri figli dai vip nostrani?

Gli psicologi mettono in guardia i genitori! Chiamare i neonati in modo troppo stravagante può ripercuotersi sulla loro vita sociale già dall’asilo e i bimbi con nomi strani possono soffrire gravi ripercussioni psicologiche appena mettono il naso fuori di casa: scherzi, domande impertinenti dei compagni, storpiature del nome possono persino indurre i bambini a rifiutare la scuola.

Consoliamoci però…nonostante le mode e le manie, al primo posto tra i nomi più diffusi tra gli italiani e le italiane resistono rispettivamente “Giuseppe” e “Maria”.


Tag:


Presente in:

Cultura - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)