La depilazione con il filo

Bellezza - Depilazione
Dall´antica Persia arriva la depilazione con il filo, un trattamento efficace e poco doloroso

Dall´antica Persia arriva la depilazione con il filo, un trattamento efficace e poco doloroso
Tra tutte le possibilità che la depilazione offre è emerso da qualche anno un nuovo metodo: la depilazione con il filo. Si tratta di una pratica applicata da diversi centri estetici (anche se non è molto diffusa in Italia) e prevede appunto la depilazione tramite un filo che, a differenza della ceretta, estirpa solo il pelo senza far presa sulla pelle. Questa tecnica riesce efficacemente a indebolire il fusto pilifero e il pelo viene estirpato dalla radice, inoltre non presenta alcun tipo di controindicazione (si tratta comunque di una tecnica di depilazione molto soft). A fine trattamento si applica una crema lenitiva.
Questa pratica si è diffusa in Persia più di duemila anni fa e sta prendendo piede in Occidente: il suo successo è dato dal fatto che è un trattamento efficace, preciso, igienico e meno doloroso della ceretta. Non lascia rossori nè provoca irritazioni e la sensazione è quella di un pizzicotto.
Le zone per cui è maggiormente usata sono le sopracciglia e in generale i peli superflui del viso e si può praticare anche a casa (ma richiede un po’ di pratica). Il filo usato può essere di cotone o di seta e deve esseree posizionato tra le dita delle mani come una spirale; una parte viene legata al collo o stretto tra i denti dell’estetista, per fare leva sul bulbo in modo da riuscire così a estirpare i peli.
I costi di questa pratica nei centri estetici variano molto: si passa da 5 euro per le sopracciglia fino a 50 euro per zone del corpo più ampie (e quindi sedute più lunghe). Di norma di dovrebbero prenotare due sedute al mese per un periodo di tempo di circa due anni, in modo da riuscire a ottenere risultati più duraturi.


Tag:


Presente in:

Bellezza - Depilazione

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)