La pigotta salvavita dell’unicef.

Cultura - Attualità



Torna a Natale il tradizionale appuntamento con l’iniziativa Adotta una Bigotta, la bambola di pezza dell’UNICEF, grazie alla quale negli ultimi otto anni è stato possibile salvare la vita di oltre 700.000 bambini nei paesi in via di sviluppo.


Le Pigotte sono bambole uniche create a mano, esclusivamente per l’UNICEF, da nonni, genitori e bambini, a scuola, nei centri anziani, in famiglia e presso associazioni di tutta Italia.


Quest’anno per tutto il mese di dicembre, in oltre 500 piazze, con una donazione minima di 20 € sarà possibile adottare una delle migliaia originali Pigotte e garantire così a un bambino della Guinea Bissau, il sesto paese più povero al mondo, un kit di aiuti salvavita.


Ogni Pigotta apre infatti un cerchio di solidarietà, un cerchio che unisce chi ha realizzato la bambola, chi l’ha adottata e il bambino che in Guinea Bissau potrà, grazie all’UNICEF, essere inserito in un programma di lotta alla mortalità infantile denominato Programma di interventi integrati per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’infanzia.


In Guinea Bissau un bambino su 5 non arriva a compiere il 5° anno di età per malattie come la malaria, il morbillo, la diarrea, la poliomielite, le infezioni respiratorie e per malnutrizione.


Il programma messo a punto dall’UNICEF è costituito da un pacchetto di interventi salvavita che prevede per ogni bambino un kit di aiuti che comprende: il vaccino trivalente contro difterite, pertosse e tetano; il vaccino antipolio e il vaccino contro il morbillo; capsule di vitamina A, antibiotici contro le infezioni respiratorie acute; zanzariere trattate con insetticida per prevenire il rischio di malaria, oltre che l’assistenza alle madri durante la gravidanza.


Per ogni Pigotta quindi che troverà una casa, un bambino della Guinea Bissau avrà la possibilità di vivere e crescere sano. Donare una Pigotta per Natale significa, quindi, fare un regalo speciale, perché ogni Pigotta adottata è una vita salvata.


Per avere informazioni su come partecipare all’iniziativa realizzando una pigotta e sulle piazze che ospiteranno la manifestazione Adotta una Bigotta – Unicef è possibile chiamare il numero verde 800 745000.


Tag:


Presente in:

Cultura - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)