La tendenza la fa l’hobbista.

Società - Casa



In autunno torna, puntuale come sempre, Abilmente, mostra del bricolage e delle arti manuali, in programma la Fiera di Vicenza dal 25 al 28 ottobre 2007.


Quest’anno gli organizzatori hanno voluto rispondere alla necessità sempre più avvertita dalla donna di personalizzare il proprio abbigliamento con accessori e bijoux. Al centro della grande kermesse dedicata alla manualità, infatti, sarà il cucito creativo, tema di grande attualità. Le donne hanno raggiunto un’abilità manuale che le spinge sempre più a visitare mostre e fiere specializzate, a frequentare corsi e a documentarsi sulle ultime tecniche decorative. In linea con queste tendenze Abilmente lancia la mostra-concorso Art&Jeans, rivolta a tutte le appassionate di cucito che vorranno dare libero sfogo alla propria creatività.


Nel corso delle scorse edizioni un’esplosione di creatività ha invaso la manifestazione grazie alle mostre-concorso attraverso il quale centinaia di manufatti provenienti da tutta Italia si sono contesi la vittoria a suon di colori, materiali e tessuti, contribuendo a fare per alcuni giorni di Vicenza la “città della personalizzazione”. Borse in feltro, in carta, dalle forme più disparate, ornate da perline, lacci, fili, bottoni, fiori e stoffe hanno dimostrato come la moda fai da te non sia un semplice passatempo, ma anche un modo per rinnovare in modo divertente il proprio guardaroba.


Sulla scia del successo dei concorsi lanciati in passato, ad ottobre in occasione dell’edizione autunnale di Abilmente sarà quindi il denim in tutte le sue forme che si trasformerà e diventerà l’oggetto della sperimentazione, della creatività e della rielaborazione.


La manifestazione si conferma così in grado di cogliere le ultime novità e di riproporle alle appassionate, contribuendo a decretarne il successo. La personalizzazione è infatti la nuova tendenza nel mondo della moda che con gran successo si sta allargando anche ad altri ambiti, primo fra tutti quello della manualità creativa. È oramai del tutto evidente che le appassionate dedicano sempre più il proprio tempo a reinventare e rielaborare il proprio abbigliamento e gli accessori, giocando con forme, materiali, tessuti… e molta creatività! Perline, paillettes e fili ma non solo: tutto si presta ad essere utilizzato per personalizzare abiti, accessori… La donna oggi ama abbigliarsi seguendo il proprio gusto e la propria sensibilità, indossando capi in cui l’intervento personale diventa caratteristica distintiva, nel rispetto delle ultime tendenze che fanno del do-it-yourself un vero e proprio stile di vita.


Come sostiene il sociologo Francesco Morace, oggi il consumatore si è trasformato in consum-autore: “La capacità di essere protagonista del consumo si esprime in diversi settori…e cioè dal tornare a prodursi in casa la marmellata fino ad un recupero nell’abbigliamento e nell’accessorio di oggetti della memoria familiare (quindi il gioiello della nonna, il capo d’abbigliamento del genitore che viene riadattato).”


Il cucito creativo raccoglie quindi un numero sempre maggiore di amanti della creatività così che, declinato in mille accezioni (dal ricamo all’uncinetto, dalle perline al merletto, dal patchwork al pizzo) tutto si lascia cucire, intrecciare, personalizzare con le tecniche più disparate. E gli oggetti realizzati sono un vero e proprio trionfo di creatività! L’hobbista occupa un palcoscenico del tutto nuovo ed entusiasmante, anticipando stili e lanciando tendenze cui guarda con attenzione crescente persino il mondo della moda, che attinge suggerimenti per produzioni e collezioni. Se fino ad alcuni anni fa era il mondo della moda a dettare legge, oggi la tendenza la fa l’hobbista che può diventare così fonte di ispirazione anche per gli stilisti affermati.


Tag:


Presente in:

Società - Casa

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)