Life coach, motivatore dell´anima

Psicologia - Attualità
oggi nelle sale cinematografiche

oggi nelle sale cinematografiche

Esce italiane il film Un giorno questo dolore ti sarà utile, diretto da Roberto Faenza e interpretato da Toby Regbo.

Tratto dal best seller di Peter Cameron, il film racconta il cammino del diciottenne James, che, sullo sfondo un´estate newyorchese e una bizzarra famiglia, si affaccia all´età adulta e impara ad accettare la propria diversità rispetto a chi lo circonda.

Nel tentativo di risolvere il disagio del figlio e di convincerlo ad iscriversi all´università, i genitori gli affiancano una life coach (Lucy Liu) che utilizza metodi terapeutici poco convenzionali.

Nata in America una cinquantina di anni fa, la figura del Life Coach viene scelta oggi anche in Italia da molti, magari in alternativa allo psicologo, come motivatore a bordo ring in vari ambiti della vita.




intervista

intervista

Vi proponiamo un´ in esclusiva a Kilian Kröll, che pratica la professione di life coach a New York.

Puoi spiegarci cosa fa un life coach?

Un coach vi aiuta ad arrivare partendo da dove siete, impegnandovi pienamente e stimolandovi in tutti i settori della vostra vita. Un coach lavora con individui o organizzazioni e li aiuta ad individuare ciò che realmente vogliono, capendo i loro valori, rimuovendo o superando gli ostacoli, facendo piani d´azione, e riconoscendo il successo ottenuto.



Come hai iniziato il life coaching? Quali sono le competenze per essere un buon coach?

Quando ho imparato a conoscere il coaching, ho capito che era qualcosa che avevo fatto per tutta la mia vita. Le competenze di base per un coach di successo sono una mente aperta e creativa, la capacità di vedere oltre l´ovvio, l´ascolto profondo e la curiosità infinita. Ci sono metodi di allenamento molto particolari che ho imparato al Coaching IPEC, l’istituto di New York dove mi sono formato. Inoltre, aiuta ad avere un´area di competenza, nel mio caso gestione aziendale cross-culturale”. Ho anche un Master in Studi Culturali.



Che tipo di persone sono alla ricerca di un life coach?


Chiunque voglia migliorarsi nella vita e nel mondo! Quello che molti non capiscono è che anche le persone di successo hanno bisogno di sostegno. I miei clienti vanno dallo studente 24enne ad inizio carriera al commercialista 50enne che sta espandendo il proprio giro d’affari già fiorente.



Cosa succede in una sessione? E’ vero che è possibile fare una sessione di
life coaching al telefono o anche su skype?

Le sessioni possono avvenire di persona, al telefono o su Skype. Più della metà dei miei clienti vive fuori dalla mia area geografica di Philadelphia, molti nel resto del mondo, così ho con loro incontri virtuali. Durante la sessione il coach aiuta il cliente a chiarire i propri obiettivi, sfondare i blocchi mentali, aumentare la loro energia e impostare gli obiettivi da raggiungere tra le sessioni. La sessione offre nuovi strumenti, nuove prospettive e nuove energie per fare grandi cambiamenti nella vita. Ma il vero lavoro comincia quando la seduta è finita.



Quanto è popolare il lavoro di life coach in America? E’ qualcosa di nuovo? E’ in rapida crescita?

Il coaching è un settore in rapida crescita. Ciò non sorprende, dal momento che molti individui e organizzazioni sono oggi costretti a innovare il modo in cui fare soldi e contribuire significativamente nel mondo. L´International Coach Federation ha recentemente riferito che 3 su 4 coaches si trovano in Nord America, Europa, Australia e Nuova Zelanda. Tuttavia, il loro studio mostra che il settore è in forte crescita in tutto il mondo, soprattutto in Sud America e Asia. Il 75% dei circa 47.500 coaches professionisti di tutto il mondo si aspetta di aumentare nel 2012 il proprio fatturato.



E in Europa? Conosce qualche collega coach italiano?

Ci sono coaches praticamente in ogni paese. Io personalmente non ho ancora incontrato i colleghi italiani, ma non vedo l´ora che accada !



Qual è la differenza tra uno psicologo e un life coach?


Tradizionalmente, la psicoterapia si concentra sul passato e chiede: Perché sei così come sei? Il life-coach invece vi farà concentrare sul dove siete in questo momento e vi farà chiedere: Come si può arrivare ad essere ciò che voglio? La maggior parte delle persone, consapevoli o meno, sono già grandi quando affrontano il passato. Il coach li aiuta a pensare in modo nuovo a ciò che è possibile - e realizzabile - nel presente e nel futuro.



Le persone sviluppano una sorta di dipendenza dal loro coach? Come si conclude il rapporto coach / assistito?

La relazione di coaching si conclude quando il cliente raggiunge i suoi obiettivi ed è soddisfatto. Una sessione può essere molto impegnativa, per esempio, per prepararsi ad un colloquio di lavoro. Alcune persone di grande successo lavorano per anni con i life-coaches perché tendono a fissare per se stessi sempre nuovi obiettivi.



Il Coaching è strettamente legato alla nostra società edonista e autoreferenziale, dove i successi personali sono molto importanti, o è piuttosto una difesa contro di essa?

Il linguaggio di realizzazione personale e di auto-realizzazione può sembrare un´invenzione moderna degli individualisti americani. Tuttavia, i primi che hanno codificato il miglioramento di sé come una scienza, furono i tedeschi nel 1950, e hanno fortemente influenzato il miracolo economico post-guerra. Resta il fatto che gli individui e le organizzazioni che hanno scopi in linea coi loro valori contribuiscono alla crescita di tutti coloro coi quali vengono in contatto.



Chi aiuta un coach quando è in difficoltà? Un altro coach?

Naturalmente ho il mio coach personale! Ogni coach di successo lavora con altri coaches. Ci sono semplicemente degli aspetti della nostra vita che non possiamo vedere da soli. Con l´aiuto del mio coach, riesco ad avere una visione più chiara della mia vita, individuare le possibilità in ogni cosiddetto problema, mettere in moto le mie visioni e avere qualcuno che testimonia e celebra la mia crescita. Immagina come cambierebbe il mondo se tutti noi utilizzassimo queste capacità gli uni sugli altri per tutto il tempo!




Tag:


Presente in:

Psicologia - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)