Ma, in fin dei conti, di chi è questo giardino?

Cinema - Film



La primavera è esplosa, e Verne e i suoi amici del bosco, al risveglio dal lungo sonnellino invernale hanno scoperto che nel bel mezzo del loro habitat naturale è spuntata un´enorme siepe verde. Entra in scena RJ, un orsetto lavatore opportunista che spiega come il mondo al di là della siepe rappresenti l’“accesso alla bella vita”, dove curiose creature chiamate umani vivono per mangiare invece di mangiare per vivere.


Sospettoso, e anche un po´ geloso di RJ, il super cauto Verne vuole tenere la sua armonica famiglia al sicuro dal loro lato della siepe. Ma a riprova del detto secondo il quale la spazzatura di un uomo, o meglio, di un animale, è la ricchezza di un altro, il manipolatore RJ ha i suoi motivi personali per convincere la gang del bosco che non c´è nulla da temere ma tutto da guadagnare dai loro vicini viziosi. Alla fine, tra RJ e Verne si consolida un´amicizia atipica mentre, insieme ai loro amici del bosco, imparano a coesistere e persino a sfruttare questo nuovo mondo chiamato periferia.


La Gang del Bosco è basato sul noto fumetto di Michael Fry e T Lewis Over the Hedge, striscia che ha fatto il suo debutto nel 1995 offrendo da quel momento ai suoi lettori una dose quotidiana di “sarcasmo animale” ed osservazioni spesso acute riguardo alle fobie e alle false credenze degli umani. Il film, in uscita nelle sale cinematografiche italiane il 27 Ottobre 2006, è diretto da Tim Johnson (Z, la Formica) e da Karey Kirkpatrick (sceneggiatore di Galline in Fuga), quest´ultimo al suo debutto cinematografico. Bonnie Arnold (Toy Story e Tartan) è la produttrice. La sceneggiatura è firmata da Len Blum insieme a Lorne Cameron, David Hoselton e Karey Kirkpatrick.


In cima ad un cast di voci stellari Bruce Willis (Luca Ward in Italia) presta la sua all´orsetto lavatore truffaldino e furbetto di nome RJ, mentre Garry Sheling (interprete degli show televisivi The Larry Sanders Show, It’s Garry Sheling’s Show) regala la sua voce alla fin troppo pragmatica tartaruga Verne. Le altre voci de La Gang del Bosco sono di Steve Carell (Pupo Enzo Ghinazzi in Italia) che fa parlare lo scoiattolo iperattivo Hammy; l´attrice comica Wea Sykes che presta la voce alla elegante puzzola Stella; il due volte vincitore del premio Emmy William Shatner (Serie TV Boston Legal) che è la voce di Ozzie, un opossum specializzato nel fingersi morto con grande enfasi drammatica, mentre la figlia di Ozzie, Heather, parla con la voce di Avril Lavigne, artista rock di successo, mentre Catherine O´Hara e Eugene Levy (entrambi di A Mighty Wind e Best in Show), danno le voci alla coppia di porcospini Penny e Lou, che hanno un nido pieno di piccole bocche da sfamare; il due volte candidato all´Oscar Nick Nolte (Affliction, Il Principe delle Maree) presta la sua voce ad un orso di nome Vincent, e Omid Djalili (Casanova) regala la sua ad un viziato gatto mammone di nome Tiger. Per quel che riguarda gli umani dall´altro lato della siepe, la quattro volte vincitrice dell´Emmy Allison Janney (Serie TV The West Wing) è la voce di Gladys, la presidentessa dell´associazione dei padroni di casa locale, che non vuole vedere il quartiere dominato dagli animali selvatici; e il candidato all Oscar Thomas Haden Church (Sideways) dà la voce al “Disinfestatore” che Gladys ingaggia per ripulire il quartiere dai nostri amici del bosco.


Tag:


Presente in:

Cinema - Film

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)