Matrimoni 2000: un mito in crisi

Cultura - Attualità



Non e´ un gran momento per i matrimoni. Lo ha dimostrato anche l´ultimo, probabilmente, matrimonio reale del Millennio, quello tra il principe Edward e Sophia Rhys-Jones del mese scorso, che ha fatto segnare indici d´attenzione nei media e nel pubblico bassissimi. Molto piu´ bassi di un altro recente matrimonio vip, quello tra La Spice Girl Mel B ed il calciatore del Liverpool e della nazionale inglese David Beckam.

E in Italia? Strano a dirsi, visto che sono in costante crescita divorzi e separazioni, i matrimoni aumentano. Erano 272 mila nel ´97 e sono passati l´anno scorso a 273 mila. Sono pero´ sempre piu´ numerose anche le cosiddette coppie di fatto, ovvero chi decide per la convivenza senza passare dal matrimonio, passate da 184 mila a 344 mila (di cui quasi un terzo con figli). Non siamo ancora ai livelli della Danimarca, dove il 45 per cento delle coppie sono coppie di fatto. Ma qualcosa si sta muovendo in una direzione ben precisa.

Sicuramente un ostacolo ai matrimoni arriva anche dal loro costo. Sempre piu´ alto. Mediamente un matrimonio con tutte le carte in regola puo´ costare in media non meno di 10 milioni. Il calcolo e´ presto fatto: 300-500 mila lire di inviti, 700-800 mila lire di bomboniere, 800 mila lire per il vestito per lui, 1 milione e mezzo quello per lei, un milione per i fiori in chiesa, un altro per le fotografie e infine 4-5 milioni per il pranzo di nozze. Senza considerare il viaggio di nozze, oggi una vera rarita´. E voi che ne pensate? I matrimoni stanno diventando fuori moda? Rispondete al nostro sondaggio o dateci un parere in message board.


Tag:


Presente in:

Cultura - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)