Medicina - Alimentazione



Fin da quando eravamo bambini ricordiamo negli studi medici il poster della piramide alimentare, quella, ci spiegavano, è alla base di una buona alimentazione. Il consiglio migliore è farsi sempre seguire da un esperto se vogliamo rimanere in salute, ma con dei piccoli accorgimenti si possono avere risultati senza tanti sacrifici.

Leggendo molte delle riveste femminili possiamo trovare svariati tipi di articoli riguardanti l´alimentazione in particolare diete dimagranti, alcune delle quali troppo azzardate, se seguite per troppo tempo possono portare gravi mancanze, attenzione allora a non farsi prendere troppo la mano, si possono ottenere gratificazioni solo con costanza, pazienza e un po´ di movimento quando possibile.

Il problema è che ci ricordiamo del nostro benessere solo in vista dell´estate, come se potessimo far miracoli in poche settimane per sfoggiare al meglio la nostra bellezza, in realtà non è solo di estetica che parliamo, seguire un alimentazione sbagliata influisce male sulla salute generale, non abbiamo paura di diventare obesi ma temiamo problemi cardiaci, diabete, difficoltà respiratorie, intestino pigro, solo alcuni dei problemi derivanti da una cattiva alimentazione.

Altro sbaglio sta nel seguire diete ipocaloriche a lungo termine, privarsi per molto di un giusto equilibrio nutrizionale, non solo ci nega dei piaceri della tavola, ma nelle donne, (categoria più a rischio considerando il volere assomigliare a delle icone irraggiungibili) il primo allarme arriva dall´amenorrea, e anche in questo caso parliamo poi di problemi cardiaci, nei giovanissimi si arriva all´anoressia, patologia dalla quale è molto difficile uscire.

Quando seguiamo una buona alimentazione il nostro corpo ci "ringrazia" ci sentiamo in pace psicologicamente, pur se la nostra forma non è sempre delle migliori. Fortunati noi, che possiamo sfruttare una natura molto generosa che compone la dieta mediterranea, completa di tutti i nutrienti necessari al nostro benessere, e allora approfittiamone responsabilmente.

Il selenio, minerale per la salute


Un elemento strategico per un organismo sano

Continua

Alimenti: lo snack che salva gusto e salute


Una merenda che sguinzaglia l’ormone sazietà

Continua

Quello strano prurito sulla pelle


Colpisce un bambino su otto ed ha alla base forti componenti genetiche. L´eczema atopico infiamma la cute ed è un vero tormento che lascia il segno anche sugli adulti.

Continua

Acqua e alimentazione “viva”: depurarsi con la natura.


Le settimane light a Palazzo Fieschi di Savignone per ritrovare se stessi e perseguire il proprio benessere.

Continua

Dieta del rientro


No al fai da te con le pillole ormonali. Mettono a rischio l’equilibrio della tiroide.

Continua

Tendenza ad ingrassare? colpa di un gene.


Individuato il recettore che indica la predisposizione ad accumulare peso. Il risultato arriva da uno studio dei ricercatori dell´Università di Salerno e dell´IEOS-CNR, pubblicato sull´ ...

Continua

Disturbi alimentari: l’anoressia a 40 anni


Dalle figlie alle mamme. Cresce il numero di anoressiche e bulimiche tra i 40 e i 50 anni. Un fenomeno preoccupante che segna un’evoluzione nella malattia che colpisce 300 mila italiani.

Continua

Alimentazione: il biologico a scuola.


In Inghilterra il governo Blair pronto a lanciare una campagna contro il “cibo spazzatura”. Da noi gli esempi ci sono già (ed anche una legge) ma sono ancora limitati.

Continua

Mantenere la linea? si può fin da piccoli.


Mangiare poco e spesso fa bene alla linea. Lo suggerisce uno studio condotto dai ricercatori dell’Istituto di scienze dell’alimentazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Avellino.

Continua

Alimentazione


Fin da quando eravamo bambini ricordiamo negli studi medici il poster della piramide alimentare, quella, ci spiegavano, è alla base di una buona alimentazione.

Continua
«  1  |  2  |  3  |  4  | 5 |    Pagine 5 di 5