Medicina - Salute



La salute rappresenta una voce importante nella percezione di una buona qualità della vita ed è determinata non solo dall´assenza di patologie ma anche dalla persistenza di uno stato sentito come di completo benessere. È per questo che deve essere oggetto di continua attenzione.

Per essere in buona salute, è fondamentale scegliere un´alimentazione equilibrata, ricca di fibre, che contenga molta frutta e verdura. Ciò è di estrema rilevanza se si tiene presente che essa incide in misura considerevole sulle condizioni psico fisiche e sulla produttività delle persone. Invece consumare frequentemente dolci e cibi ricchi di grassi può provocare un aumento del rischio di sovrappeso e di patologie ad esso correlate, come quelle di cattiva circolazione cardio-vascolare. È buona norma mangiare cibi sani e, perché no, anche fatti in casa: garantisce maggiore sicurezza della genuinità degli alimenti e di ogni ingrediente utilizzato prima per la preparazione e poi per la cottura.

Un´occhio di riguardo deve essere riservato al controllo del peso corporeo che viene calcolato attraverso l´indice di massa corporea, ottenuto dividendo il peso per la statura, elevata al quadrato. Verificarlo periodicamente permette di individuare condizioni di eccessiva magrezza, peso ideale oppure sovrappeso. 

Per essere in buona salute è necessario anche praticare con costanza attività fisica, questo contribuisce a mantenere il metabolismo attivo. Per coloro che ritengono di non disporre di tempo libero a sufficienza da dedicare ad attività sportive, basta una piccola accortezza quotidiana. Si pensi che una passeggiata effettuata a passo sostenuto per circa venti minuti è già sufficiente.

Molto importante per mantenersi in buona salute è la prevenzione. Nel momento in cui si avvertono sintomi non riconducibili a banali stati febbrili legati ai mali di stagione, quando è più facile essere esposti a bruschi cambiamenti di temperatura, è bene rivolgersi al medico curante. Ascoltare il parere dello specialista è sempre da preferire alle "cure fai da te". Queste ultime infatti non solo potrebbero rivelarsi inefficaci ma persino essere nocive.

Senologia: le nuove metodologie


Dall´azienda ospedaliera di Padova arriva lo screening diagnostico, un controllo piu´ completo e meno burocratico per diagnosticare il tumore al seno.

Continua

Medicina: fecondazione fai-da-te


Un´équipe australiana ha realizzato (nei topi) un esperimento senza precedenti, fecondando un ovulo senza spermatozoi. Si aprono scenari da fantascienza, in cui l´uomo non servirà più per ...

Continua

Salute: problemi d´incontinenza


Una malattia di cui non è facile parlare ma che è diffusissima. Ma che si può risolvere con metodi innovativi.

Continua

Arriva l´influenza


Raccomandazioni per la stagione 2011-2012

Continua

Medicina: arriva l’influenza


Metterà a letto dai 3 ai 5 milioni di italiani, arriverà prima del solito e sarà più aggressiva rispetto agli anni precedenti. Ecco quello che bisogna sapere sul più subdolo e temuto fra i mali ...

Continua

Antibiotici: guida ad un uso più corretto.


Utilizzati anche quando non serve e con dosi errate. Col risultato che molti batteri sono diventati più resistenti a questo tipo di farmaci. Una nuova campagna americana sugli abusi degli ...

Continua

Salute: le nuove linee guida sulle malattie cardiovascolari.


Infarto e ictus non colpiscono soprattutto gli uomini. Anche la popolazione femminile è sempre più a rischio di problemi al cuore. Tanto che in America è partita la prima campagna informativa ...

Continua

Malattie rare, meglio prevenirle.


Le associazioni dei malati unite richiedono l’allargamento dello screening neonatale e maggiore attenzione al dolore ed al disagio di oggi e di domani.

Continua

Parkinson: più informazione per diagnosi mirate


L’Associazione Italiana Parkinsoniani nel suo il 5° Convegno Nazionale fa il punto sulla malattia, la diagnosi, le cure. E presenta una nuova iniziativa di supporto al paziente: il “Libro ...

Continua

Medicina: infarto anno zero


Mai così alto il numero di decessi in Italia per malattie cardiovascolari. Tanto che di infarto si muore più che per ogni altra malattia. Ed ora la parola d´ordine è: prevenzione.

Continua
«  1  |  2  |  3  |  4  |  5  | 6 |  7  |  8  |  9  |  »   Pagine 6 di 9