Medicine naturali: arriva l´aromaterapia

Medicina - Omeopatia



Il termine significa letteralmente curare con le fragranze e fa riferimento all´antica arte di usare gli oli essenziali estratti dalle piante per distillazione, come rimedio tutto naturale ai più diversi disturbi psicofisici. Sono proprio questi componenti, contenuti in piccole ghiandole situate nei petali, nelle foglie, negli steli, nella corteccia e nel legno a conferire alle piante il loro caratteristico profumo. In natura viene liberato lentamente, mentre se petali o foglie vengono schiacciati o riscaldati si sprigiona immediatamente in modo molto intenso. Già nell´antico Egitto gli oli erano utilizzati per la cosmetica, così in Cina e in India 2000 anni a.C. e successivamente in Grecia e a Roma a scopo curativo.

L´aromaterapia ha dimostrato la sua efficacia nella cura di numerosi disturbi quali stress, emotività e depressione, malattie respiratorie, problemi circolatori, dolori reumatici e articolari, malattie della pelle (eczemi e acne), cistiti e uretriti. Tra gli oli infatti, alcuni hanno proprietà disinfettanti, altri combattono molto bene infezioni da virus, funghi e batteri. In base al loro indice di volatilità alcune essenze sono utilizzate come stimolanti, altre come calmanti. Diverse sono le loro modalità di utilizzo: i massaggi, (altamente efficaci perché gli oli penetrando negli strati superficiali della pelle vengono poi assorbiti e, grazie al flusso sanguigno ceduti agli organi interessati), bagni rilassanti o inalazioni, queste ultime considerate il metodo ad effetto più rapido in quanto i principi maggiormente attivi sono contenuti nell´aroma.

Non dimentichiamo comunque alcune precauzioni di base da seguire. Evitare sempre l´ingestione degli oli o farlo solo se prescritto dal medico, utilizzarli con la massima cautela contro il rischio di possibili allergie, acquistare solo prodotti di qualità in farmacia o in erboristeria, controllando bene che l´etichetta riporti che siano puri (non diluiti). E´ possibile infine utilizzare più oli nello stesso momento, la loro interazione risulta benefica, purché ci si attenga al numero di gocce indicato sulla confezione.

L´aromaterapia si sta velocemente diffondendo nel nostro quotidiano. Esistono in commercio svariate versioni di profumazioni create per gli ambienti più diversi: purificanti antifumo per gli uffici, stimolanti contro la noia e l´apatia, concentranti al limone (capaci, secondo chi li produce, di ridurre del 54 per cento gli errori di battitura al pc), rassicuranti per mettere i clienti a proprio agio e favorire le trattative, balsamico-sportivi per le palestre, antisettici per gli ambulatori, sedativi per le stazioni di treni e metro e infine profumi nobili come la tuberosa o il gelsomino per boutique di lusso.

E voi credete nei benefici apportati dall´aromaterapia? Rispondete al nostro sondaggio o dateci un parere in message board.



Tag:


Presente in:

Medicina - Omeopatia

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)