Musei in rete: una visita virtuale in giro per il mondo

Cultura - Arte



Alle 10 ho fatto un salto al Louvre, per vedere da vicino la nuova piramide di vetro. Poi alle 10,30 sono entrato nella bellissima sezione Art Safari del Museum of Modern Art di New York. Quindi alle 11 sono stato all´Hermitage di San Pietroburgo per la collezione di dipinti russi e infine sono andato a vedere Heaven, l´ultima mostra della Tate Gallery di Londra dedicata all´arte contemporanea. Tutto stando comodamente seduto da casa con il proprio Pc.

L´arte ha trovato nella rete uno strumento prezioso di catalogazione e d´informazione. E praticamente tutti i maggiori musei del mondo dispongono di un sito che la rappresenta. Certo non e´ come andarci direttamente. Ma molti musei meritano una visita anche su Internet.

Sono molti i siti da cui partire per una visita ai musei virtuali. Tra questi segnaliamo Art Source (www.ilpi.com/artsource/museum.html), con un lungo elenco dei link ai piu´ importanti musei mondiali, oppure il World Web Art Resource (wwar.com/museums.html) che suddivide i musei secondo la nazione o la tipologia. Per l´Italia il sito di partenza e´ Musei Online, realizzato dalla Adn Kronos, che comprende un database con tremila musei in tutta Italia e consente una ricerca per tipologia e per regione. Il sito presenta anche articoli sulle principali mostre italiane aperte al pubblico, eventi e news aggiornate.

Tra i maggiori musei mondiali merita sicuramente una visita il celebre Louvre, che oltre a comprendere le principali opere esposte permette una visita virtuale all´interno delle sue sale con filmati e immagini in formato Quicktime VR. Per chi ama l´arte moderna c´e´ il Moma di New York, ovvero il Museum of Modern Art. Ricchissimo il sito Internet, che contiene oltre alla collezione anche video e la possibilita´ di acquistare on-line dal museum-shop. Il sito offre anche un ottimo panorama della situazione della web arte, con progetti ad hoc e link a siti interessanti. Da visitare la premiatissima sezione Art Safari, una mostra virtuale tra arte e animali per grandi e bambini con tanta interattivita´.

Molto ben curato e´ anche il sito dell´Hermitage di San Pietroburgo, nelle versioni in cirillico e in inglese. Formale nella presentazione propone la consueta visita virtuale on-line tra le sue sale. Anche la Tate Gallery di Londra (che ha aperto nuove sedi anche a Liverpool e St. Ives) propone le collezioni online, la possibilita´ di fare acquisti e un area forum per le discussioni in rete.



Tag:


Presente in:

Cultura - Arte

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)