Nascita della modernita´: una grande mostra a treviso

Cultura - Arte



Un percorso lungo le correnti artistiche piu´ significative di questo secolo? Andate a Treviso, dove dall´11 settembre scorso e´ aperta la mostra Da Cezanne a Mondrian (a Casa dei Carraresi, sino al 9 gennaio 2000). Si tratta del secondo appuntamento, a un anno dalla rassegna Da Van Gogh a Bacon che ha richiamato a Treviso e Conegliano 110 mila visitatori, centrato sull´arte a cavallo tra Otto e Novecento. Nelle sale di Casa dei Carraresi saranno esposte 130 opere di maestri della storia dell´arte europea dell´ultimo secolo. Tema della mostra e´ il paesaggio, cosi come si e´ evoluto tra Impressionismo, Espressionismo e Cubismo. Dai celebri boschi di Cezanne ai paesaggi nordici del primo Mondrian, passando per Renoir, Monet, Van Gogh, Gauguin, Rousseau il Doganiere, Picasso, Braque, Dufy, Kandinsky, Munch, Matisse, Klimt, Schiele, Nolde ma anche gli italiani Previati, Boccioni, Carra´, Morbelli, Gino Rossi, Moggioli, Merello.

E con i grandi maestri, autori meno noti, soprattutto di area nord europea e dell´avanguardia russa, che costituiranno una preziosa scoperta per il pubblico. Per un´esposizione davvero ad altissimo livello, con opere da quasi cinquanta musei europei e nord americani e da molte collezioni private. L´arco di tempo indagato e´ quello che intercorre tra il 1878 e il 1918, anni cruciali per la storia dell´arte nel Vecchio Continente. Nelle quattro grandi aree in cui e´ suddivisa l´esposizione si possono ammirare opere assolutamente straordinarie di Gauguin, Renoir e Mondrian nel periodo che precede l´astrazione Braque, Seurat, Kandinsky e poi degli Impressionisti da Kirchner a Feininger fino a toccare la situazione russa, che vede soprattutto in Malevic, Larionov e Gontcharova i suoi migliori rappresentanti. Ma anche Picasso e Gleizes. Un discorso a parte meritano Van Gogh, Cezanne e soprattutto Matisse e Monet. Di Van Gogh sono in mostra due dipinti di grande bellezza, uno del periodo olandese proveniente dal Groninger Museum e uno del periodo parigino. Anche di Cezanne sono due i dipinti in mostra, ma e´ soprattutto nelle figure di Matisse e Monet, veri padri della modernita´, che l´esposizione trova il suo culmine. Del primo, la mostra allinea cinque opere e ben sei del secondo. E per voi, qual e´ stata la corrente artistica piu´ importante dei primi del Novecento? Rispondete al nostro sondaggio di oggi.


Tag:


Presente in:

Cultura - Arte

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)