Nuove famiglie: quando lui sta a casa

Cultura - Attualità



Difficile immaginarseli a fare i lavori di casa o al supermercato a fare la spesa. Eppure la loro posizione ufficiale è proprio quella dei casalinghi. Loro sono i mariti delle top manager made in Usa che, sempre più numerosi, lasciano le luci della ribalta di Wall Street alle loro consorti, preferendo per loro il dolce calore domestico.

La notizia arriva dal mensile Fortune, la Bibbia economica d´oltreoceano, secondo il quale ben quattro mariti delle cinque donne più ricche d´America fanno i casalinghi, ovvero hanno lasciato le loro precedenti occupazioni per restare a casa. Secondo la rivista americana si tratta di un fatto assolutamente nuovo, soprattutto perché riguarda donne in carriera di livello straordinario. A partire da Carly Fiorina, 46enne presidente e capo esecutivo della Hewlett-Packard, che sotto la sua guida si è rilanciata nel mercato dei calcolatori. Suo marito, ex dipendente di buon livello della Att, qualche tempo fa ha deciso di lasciare ogni incarico vivendo all´ombra della moglie manager.

Lo stesso hanno fatto i consorti di Debby Hopkins della Lucent Technologies, di Donna Dubinsky presidente della Handspring e di Ellen Hancock della Exodus Communications. Scelte che la stessa Fiorino ha commentato con un laconico il potere è l´abilità di cambiare le cose. Sarà anche vero, ma è più facile immaginare che i mariti di cotante mogli abbiano fatto questa scelta perché preferiscano trascorrere il loro tempo ad oziare al club del tennis o sui campo da golf piuttosto che stare dietro ad una, seppur prestigiosa, scrivania.

Da noi uno dei rarissimi casi è quello che riguarda Marco Benatti, marito dell´imprenditrice Marina Salomon. Ho scelto di fare il papà, ha dichiarato l´ormai ex presidenza della Cia Medianetwork Italia, da lui fondata nel 1983, la più importante società italiana della gestione e pianificazione di budget pubblicitari. Così mentre Marina dirige la Doxa, assieme al padre e al fratello, il marito sta dietro ai 5 figli, di cui uno, Francesco, l´ultimo nato, è venuto al mondo una settimana dopo le sue dimissioni.

E voi cosa ne pensate? Credete che ci sarà sempre più un futuro di padri casalinghi? Rispondete al nostro sondaggio o dateci un parere in message board.


Tag:


Presente in:

Cultura - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)