Nuove tendenze in fatto di viaggi

Viaggi - Wellness Spa



Alimentare lo spirito e nutrire il corpo: è questa la tendenza sempre più diffusa fra i viaggiatori italiani. Lo evidenzia una ricerca commissionata dal nuovo mensile Viaggiesapori, di Editrice Quadratum, ad Astra Demoskopea. Condotta dal professor Enrico Finzi attraverso 750 interviste telefoniche fatte ad un campione rappresentativo di Italiani di età compresa tra i quattordici e i settantanove anni, l’indagine evidenzia come nel nostro Paese una percentuale sempre maggiore di persone ami bere e mangiare bene quando è in viaggio.




Tra l’inizio del 1999 ed i primi mesi del 2002 due adulti su tre (e quindi 31,2 milioni su 47,4) hanno fatto viaggi per vacanza in Italia e/o all’estero, mentre al 74 per cento degli italiani piace mangiare e bere bene fuori casa. Condivide la passione per i viaggi e per il buon cibo la maggioranza degli intervistati; per l’esattezza il 53 per cento della popolazione presa in esame. Solo il 43 per cento, invece, ha l’abitudine di viaggiare nel fine settimana e durante i “ponti”



Ma quale cultura contraddistingue i viaggiatori italiani? Il 90 per cento ama scoprire luoghi che non conosce nel corso delle sue vacanze; l’87 per cento pretende di mangiare e bere bene quando si sposta e soggiorna fuori casa; a un 78 per cento piace sperimentare nuovi sapori anche a tavola e va a caccia di ristoranti, trattorie, cantine e pub mai sperimentati prima.



In conclusione i dati raccolti hanno permesso di tracciare il profilo dei veri viaggiatori golosi, che si connotano per fare ogni anno uno o più viaggi per vacanza lunga ed altri numerosi spostamenti nei fine-settimana e nei ponti, dedicandosi con spirito innovativo e pioniere alla scoperta di località e ristoranti sconosciuti.

Costoro sono ben 7,2 milioni di italiani, per due terzi uomini, anche se le donne risultano in rapidissima crescita, per oltre i due terzi sotto i quarantacinque anni, più della metà settentrionali, per tre quarti diplomati o laureati, quasi mai di classe inferiore alla media, in meno d’un terzo con bambini piccoli, con i singles che sfiorano il 10 per cento del totale.



I vacanzieri amanti del gusto sono allegri, ottimisti, dinamici ed estroversi, ma soprattutto non concepiscono un viaggio senza valenze gastronomiche. Scelgono itinerari mai banali, alla ricerca di bellezza, cultura e sapori; sono goderecci e conviviali, alla perenne ricerca di una scusa per fare le valigie. A tutti loro Editrice Quadratum dedica il suo nuovo mensile Viaggiesapori, che con una formula editoriale assolutamente innovativa, si colloca tra i giornali di viaggio e le riviste di gastronomia. Un progetto originale, che si rivolge ad una categoria di lettori di target medio-alto, con esigenze di qualità a 360 gradi. I sapori, chiave di accesso privilegiata, sono la guida attraverso tutti gli itinerari proposti dal giornale, per scoprire luoghi ed atmosfere, arte e natura, tradizione e artigianato, alberghi ed agriturismi d’Italia e di mete europee sempre più facilmente raggiungibili.



Tag:


Presente in:

Viaggi - Wellness Spa

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)