Nuovi trend gastronomici per palati sopraffini

Società - Casa



Da qualche tempo, nelle nostre case, il cibo è tornato grande protagonista: tra gli italiani si diffonde la passione per la gastronomia, il gusto ritrovato di ricevere gli ospiti e di apparecchiare la tavola. E così, ai ristoranti affollati, cari e fumosi, iniziamo a preferire un nuovo modo di stare con amici e persone care, a cui apriamo più volentieri le nostre case.


In questa nuova convivialità un ruolo fondamentale è affidato al cibo, elemento catalizzatore di pranzi e cene in compagnia. La tendenza emergente interprete di tale trasformismo creativo si chiama Home food e viene in aiuto di tutti coloro che non si reputano cuochi provetti. Grazie alla fantasia di chef professionistiil ristorante si trasferisce nelle case private, per organizzare inviti “a regola d’arte”.


A prezzi accettabili gli artisti della preparazione organizzano incontri in cui la gastronomia diventa evento: su richiesta, infatti, mettono in scena piatti sfiziosi e ambienti particolari, intervengono insomma per organizzare cene, cocktail e buffet direttamente sui fornelli di casa nostra.




A Torino un nome conosciuto della ristorazione cittadina, Carlo Nebiolo, proprietario dei locali Marco Polo e Flù, ha inventato un servizio “per i ghiottoni molto impegnati, i raffinati solitari, i buongustai pigri, gli affamati poco socievoli, gli eremiti di buona forchetta e gli intenditori stanchi.” Chez vous, così si chiama il servizio, propone nel suo menu la sottilissima di polipo e pomodorini, la chateaubriand di tonno rosso o di manzo alla griglia o vassoi di sushi e sashimi per gli amanti del pesce crudo. Sul sito di Chez Vous è possibile fare ordinazioni personalizzate.


Dalla personale passione per la cucina giapponese nasce anche l’attività del pubblicitario Alessandro Grisoni e del fotografo Enrico Carpegna (tel. 348 7242047), che cucinano chez vous ed organizzano cene su richiesta nelle loro abitazioni torinesi. Gli ingredienti sono tutti di prima qualità: wasabi, zenzero, sake, pesce freschissimo e vini d’alto livello.


L’idea è stuzzicante e sicuramente originale: a chi non piacerebbe stupire i propri ospiti con uno chef professionista che con maestria prepara pietanze prelibate proprio nella cucina di casa propria?



Tag:


Presente in:

Società - Casa

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)