Occhiali da sole 2013

Moda - Occhiali
occhiale da sole

occhiale da sole
L´ è oggi l´accessorio più diffuso e popolare soprattutto fra i giovani, tanto che viene considerato a tutti gli effetti un vero e proprio Status Symbol. 

Tanto che anche i fabbricanti di occhiali, proprio come le griffe della moda, hanno preso l´abitudine di produrre veri e propri book dove vengono descritti i modelli delle nuove annate. 

I brand di maggiore pregio e popolarità che occupano stabilmente le maggiori fette di mercato, fra tutti i produttori di occhiali da sole, sono, senza ombra di dubbio, Ray-ban, Prada, Valentino, Gucci, Persol, Dolce e Gabbana, Armani. Ma quali saranno, per la primavera/estate le tendenze occhiali da sole 2013? Scopritele insieme a noi






I modelli per lui

I modelli per lui

 


 

Il filo conduttore che contraddistingue le nuove collezioni occhiali da sole 2013 uomo è la ricerca di uno stile vintage e che richiami modelli di grido degli anni settanta/ottanta.

Ecco come si giustifica il grande successo che sta avendo nuovamente il modello Aviator con lenti a specchio, caratteristico del brand Rayban, oppure il grande exploit del modello Caravan, cavallo di battaglia della Persol e delle montature tartarugate anch´esse caratteristiche della stessa ditta.

 

Burberry presenta montature sottili, quasi invisibili, che riprendono temi molto classici e minimal, mentre Dolce e Gabbana abbina al solito tocco di classicità, una forma della cornice delle lenti ricca di angoli, che richiama espressamente i vecchi e datati occhiali del nonno.

Giorgio Armani continua a prediligere le linee tonde e leggere adatte per chi veste casual-chic, ed, infine, Gucci, in tema con la linea di condotta della Persol, riprende le montature tartarugate oversize.

 



I modelli per lei

I modelli per lei

 


 

La collezione donna 2013 presenta sostanzialmente le stesse caratteristiche appena citate per quanto riguarda gli uomini, ossia ricerca di tematiche degli anni settanta/ottanta con linee sottili e presenza di swarosvky e glitter, insomma, senza dubbio, un fashion style molto vicino allo stereotipo Dolce Vita di Fellini.

 

L´unico brand che leggermente esula da questa tendenza e´ Ray-ban che, da parte sua, presenta, come peraltro già anticipato per la componente maschile, una serie di modelli che richiamano allo storico Aviator con lenti a specchio, forse un po´ piu´ vicini ai giorni nostri, ma di sicuro comunque relazionabili ad uno schema di occhiale classico e non troppo appariscente.

 

Tra le altre marche produttrici più note torna prepotentemente il sagomato con le aste sottili di metallo e la presenza di piccoli dettagli come minuscole borchie applicate, cristalli e disegni sulle lenti. Due esempi di tale tendenza sono Valentino, che propone un modello con lenti a goccia e delicate decorazioni e Prada, che invece utilizza un design floreale a contrastare con la struttura dell´occhiale. Per ciò che riguarda Gucci, invece, la maison italiana ha preferito rifarsi ad uno schema di montatura tartarugata con lenti oversize, schema seguito anche da Giorgio Armani, nella sua collezione 2013, con l´unica differenza della presenza di lenti colorate. Altra caratteristica comune di tutti questi modelli, e´ senza dubbio la presenza, in gran parte di essi, di swarovsky, glitter e di metalli nobili in contrasto con materiali come l´acetato. 

 

Sopra il titolo: Elisabetta Canalis indossa il modello Madison Denimize della linea Diesel Shades



Tag:


Presente in:

Moda - Occhiali

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)