Poverta´: l´unicef lancia l´allarme bambini

Cultura - Attualità



Se c´e´ qualcosa che il Duemila, con tutte le sue spettacolari tecnologie, dovrebbe impegnarsi a risolvere il problema della poverta´ nel mondo. Secondo l´ultimo rapporto dell´Unicef infatti sono 600 milioni i bambini che vivono sotto la soglia della poverta´.

L´Italia , con il 21,2 per cento, piu´ di uno su cinque ovvero due milioni circa, si colloca al quarto posto fra i paesi industrializzati in questa triste classifica. Prima di noi ci sono la Federazione russa con il 26,6 per cento, gli Stati Uniti con il 26,3 per cento e il Regno Unito con il 21,3 per cento.

Complessivamente al mondo sono un miliardo e 200 milioni le persone che vivono con meno di un dollaro al giorno (meno di 60 mila lire al mese): meta´ di questi sono bambini. Sono dati davvero sconvolgenti, causati anche dal calo dell´economia mondiale: in ottanta paesi in questo ultimo decennio il reddito pro-capite e´ diminuito e lo stesso aiuto allo sviluppo continua a calare, scendendo dal 1992 al 1997 del 21 per cento. Il dato piu´ preoccupante riguarda proprio la condizione infantile. Oltre 12 milioni sono i bambini che ogni anno continuano a morire a causa di carenze nutritive o malattie infettive. In 25 paesi del mondo (tutti in Africa ad esclusione dell´Afghanistan) un bambino nato in questo fantastico Duemila puo´ sperare di vedere al massimo come si stara´ nel 2050: la speranza di vita infatti e´ meno di 50, anni contro i 78 dei bambini europei o americani.

Ma i problemi non si limitano solo al cibo, cosa pero´ che costringe ancora oggi 160 bambini alla malnutrizione. Anche istruzione e lavoro sono due ostacoli al miglioramento della condizione infantile, basta pensare che sono 130 milioni i bambini che non hanno mai visto una scuola e quasi il doppio, 250 milioni, i minori costretti a lavorare. E voi, credete che questo Duemila dovrebbe promettere piu´ aiuti ai bambini del mondo? Rispondete al nostro sondaggio o dateci un parere in message board.



Tag:


Presente in:

Cultura - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)