Prova costume

Bellezza - Dieta
Guerra a cuscinetti e cellulite

Guerra a cuscinetti e cellulite
C´è chi l´ha fatta già all´inizio della primavera e chi invece ha aspettato il primo caldo estivo. Ma per le ritardatarie della prova costume... ecco qualche utile dritta last minute per non farsi trovare impreparate al momento di indossare il bikini.


Le regole base sono ormai risapute ma in estate forse più facili da mettere in atto: cercate di bere almeno un litro e mezzo d´acqua al giorno (ma due sarebbe l´ideale); mangiate tanta frutta e verdura fresca e magari privilegiate quelle che favoriscono la tintarella come pomodori e carote; via libera anche ai centrifugati come spezza-fame naturale e ipo-calorico; cercate di fare quanta più attività fisica possibile sfruttando la possibilità di stare all´aria aperta visto che chiudersi in palestra non è certo il pensiero più allettante: quindi ben vengano passeggiate a ritmo sostenuto (almeno 30 minuti), jogging (almeno 20 minuti tre volte a settimana) o nuotate in piscina. Contro la cellulite sono ottimi l´acqua-gym, lo striding sott´acqua e l´idrobike.

L´alimentazione

L´alimentazione
La prova costume naturalmente non può prescindere dall´adozione di una dieta corretta. Una sana alimentazione è il pass partout per un bel corpo ma dovrete essere pronte ad eliminare i soliti, risaputi nemici della linea: bibite zuccherate e gassate (anche quelle cosiddette light), carboidrati concentrati dopo le 18, dolci con creme, superalcolici (o almeno cercate di non abusarne) e fritti. Approfittate del caldo per concedervi abbondanti insalate con cetrioli, peperoni, pomodori, carote e anche arance.


L´insalata di agrumi è la tendenza gastronomica del momento: dalla Costiera Amalfitana arriva quella di limoni, ovvero fettine sottolissime di limone condite con olio, sale e foglioline di menta. Una vera delizia. Eliminate il sale o almeno cercate di diminuirne le quantità privilegiando solo quello iodato; sostituitelo con le spezie (curry, zenzero, cumino, pepe...) che renderanno le vostre pietanze anche più saporite. Per il pinzimonio utilizzate aceto di mele: è quello meno calorico.


Un altro stratagemma è la preparazione di un piatto unico, che possa saziarvi e nutrirvi a dovere senza però gonfiare l´addome: perfette le insalate di pasta, riso o farro, pollo alla piastra con insalata di contorno, involtini di bresaola con formaggio, petti di tacchino, pesce al cartoccio (ma evitate il salmone che è più grasso), scaloppine di vitello al limone, insalata di mare, insalata greca o nizzarda, zucca arrostita e condita con peperoncino piccante, aglio, olio ed aceto (idem per le melanzane).


Concedetevi gelati alla frutta per e una pizza margherita nel fine settimana (o con pachino e rucola). Ok anche per le linguine al pesto, ma meglio se a pranzo. Per il pranzo in spiaggia tanta frutta fresca e sandwich con tacchino e lattuga. Al posto della maionese e del ketchup preparate una salsina frullando yogurt magro con succo di limone, aglio e cetriolo.

Le cure di bellezza

Le cure di bellezza
E´ vero: da sole le creme non potranno sconfiggere gli odiati rotolini di grasso né rassodare le zone in lenta ma inesorabile caduta. Tuttavia, abbinare attività fisica ad una dieta e all´uso di prodotti cosmetici specifici non può che darvi una mano in più in vista della famigerata prova costume.
Armatevi di pazienza e tappatevi il naso ma l´applicazione di fanghi d´alga almeno tre volte a settimana (all´inizio tre giorni consecutivi) sarà un toccasana: la pelle apparirà da subito più tesa e compatta e la cellulite ne trarrà benefici. Purtroppo dovrete impacchettarvi nella pellicola da alimenti e sopportare un odorino non proprio delicato.


Una soluzione low cost può essere quella dei fanghi home-made a base di cacao o fondi di caffè. Sul fronte creme ricordate che non serve prendere necessariamente quella super-costosa: conta molto di più il massaggio, che dovrebbe essere energico (non si tratta di un massaggio rilassante) e durare a lungo. Quindi affidatevi a mani esperte e diffidate dai prodotti che promettono un rapido assorbimento. Il massaggio drenante è ottimo per la cellulite. Se la vostra è di tipo nodoso o se semplicemente non volete farla peggiorare, comprate Somatoline in bustine ma ricordatevi che è dannosa per chi soffre di tiroide.


Per trattamernti d´urto ricorrete a un buon centro estetico dove fare pressoterapie, elettrostimolazione e saune. E ricordatevi di fare uno accurato scrub corpo prima dell´esposizione al sole: eliminando le cellule morte sullo strato superficiale della pelle, l´abbronzatura sarà molto più omogenea e luminosa. Infine, sappiate che la prova costume sarà meno traumatica se non vi vedrete bianche come mozzarelle: via libera a 4 o 5 docce solari che renderanno la pelle dorata.


Tag:


Presente in:

Bellezza - Dieta

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)