Scarlett Johansson, la bellissima secondo Esquire

Bellezza - Attualità
La diva dell’anno

La diva dell’anno
E siamo a due. Scarlett Johansson conquista per la seconda volta il titolo di “Donna più Sexy del mondo”. Scettro che le era già stato conferito dalla rivista maschile americana “Esquire” nel 2006 ma, al di là del bis, quello che la rende unica è il fatto di essere l’unica donna a riceverlo per la seconda volta.
Sarà per le sue labbra carnose, lo sguardo seducente, la linea sinuosa e prosperosa del suo fisico, fatto sta che Scarlett, la 28enne newyorkese è, non solo la più amata dai registi internazionali, ma anche la più desiderata dal pubblico maschile mondiale.
Perde dunque la corona Mila Kunis, 30 anni, reginetta dell’anno scorso, attrice e doppiatrice di origine ucraina.





Scarlett e il cinema

Scarlett e il cinema
Solo pochi giorni fa Scarlett aveva dichiarato su «Interview» che il mondo dello spettacolo era, già da bambina, la sua più grande aspirazione. Tuttavia, la sua voce profonda e rauca, poco adatta ad una teenager, non le aveva permesso di fare strada nel mondo della pubblicità, così come in quello dei musical, dove più volte era stata rifiutata durante i provini. Ma con la maturità tutto è cambiato. Il suo debutto lo ricordiamo già a 10 anni nella pellicola “Genitori Cercasi” di Rob Reiner, dove le viene affidato un ruolo marginale. Il successo, invece, arriva nel 2003 con “Lost in Translation” e “La ragazza con l´orecchino di perla”. Film per i quali ottiene due candidature ai Golden Globe, nelle categorie per la migliore attrice in un film commedia o musicale e per la migliore attrice in un film drammatico. Meravigliosa e sempre perfettamente calata nella parte, in pochi anni diventa la preferita di Woody (il mitico Allen) che la sceglie per “Match Point” e “Scoop”. E poi, da lì, una serie di grandi successi: da “Una canzone per Bobby Long”, al fianco di John Travolta a “ Black Dahlia” di Brian De Palma, “The Prestige” di Christopher Nolan,”Diario di una tata” del 2007, “The Avangers” a “L´altra donna del re”, dove l’attrice veste i panni di Maria Bolena.
Del resto Scarlett lo sa e lo dichiara: un successo simile va gestito finché c’è l’età. Con il tempo che passa cambiano i ruoli da interpretare. E poi c’è il desiderio di diventare mamma. Sogno che nei prossimi anni potrebbe rallentare un po’ la sua carriera, oggi, così florida.





Il successo di Scarlett Johansson

Il successo di Scarlett Johansson
Un matrimonio alle spalle e un nuovo amore, Romain Duriac. 28 anni e già un grandissimo successo. Ma quale sarà il suo segreto? Sicuramente la sua propensione a calarsi degnamente in ogni parte assegnata. Dote, questa, di una vera diva. Non c’è infatti, profilo psicologico che non sappia rendere nei suoi film, né look che non si adegui perfettamente ai suoi lineamenti. Paladina della giustizia, tata, giornalista, assistente di un mago. Bionda, bruna, rossa, liscia, riccia, vintage e dark. L’abbiamo vista abbracciare qualsiasi tipo di stile, eppure sempre in maniera impeccabile. Non ultima la comparizione al Festival di Venezia, dove ha presentato “Under the Skin” di Jonathan Glazer. Nel film l’attrice interpreta una sexy aliena, predatrice di terrestri. E chi poteva interpretare questo ruolo meglio di lei?






Tag:


Presente in:

Bellezza - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)