Scienza: quando il cuore fa tic-tac

Tecnologia - Scienza



E’ stato definito come un evento “storico” nel campo della medicina. Paragonabile al primo trapianto di cuore realizzato da Christian Barnard. Parliamo dell’AbioCor, il primo cuore artificiale mai realizzato, impiantato nel luglio scorso su un paziente in fin di vita. Un fatto senza precedenti, che non ha lasciato dubbi ai redattori del settimanale Time, che nell’ultimo numero hanno eletto il primo cuore meccanico come “l’invenzione dell’anno” , scelta tra migliaia di altre per il suo impatto cruciale sui cambiamenti della nostra vita futura.




L’AbioCor, realizzato dalla Abiomed di Danvers (Massachusetts), dopo 30 anni di ricerche, è costituito da una doppia pompa meccanica in titanio e plastica, pesa un chilo e ha le dimensioni di un pompelmo. È alimentato da una batteria che si fissa alla cintura e va ricaricato con una presa elettrica ogni mezz´ora. Un unico cavo attraversa la pelle e collega la batteria al cuore. Niente a che vedere, dunque, con le immagini di Barney Clark, il dentista di Seattle che nel 1982 fu sottoposto al primo impianto di cuore artificiale e si mostrò al mondo avvolto da cavi e connettori, legato per la vita a un macchinario grande come un comò che ronzava continuamente.




Clark morì 112 giorni dopo l´operazione, minato dalle infezioni diffuse proprio da quei cavi che permettevano al suo cuore di battere. Ma dai tempi di Jarvik 7 (l´apparecchio che pulsava nel petto di Clark) a quelli di AbioCor la tecnologia ha compiuto passi da gigante. L´intervento, eseguito con successo il 7 luglio scorso da un team di chirurghi dell´Università di Louisville nel Kentucky sul 59enne Robert Tools, in condizioni gravissime, è il primo di una serie di sperimentazioni permesse dalla Food and Drugs Administration.




Oltre al cuore artificiale, tra le altre invenzioni entrate nella classifica di Time c´è anche un po’ di Italia, grazie alla camicia che non si sgualcisce mai, realizzata della Oricalo di Firenze. Segnalazioni le hanno avute anche il NuvaRing, la spirale a forma di anello inserita una volta al mese nella vagina per prevenire la gravidanza, le scarpe che non puzzano della Teva, la City car elettrica della Ford e il Civis, il pullman dotato di autopilota.



Tag:


Presente in:

Tecnologia - Scienza

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)