Sesso & psiche: ecco gli ossessionati dal sesso

Psicologia - Sesso




In America si chiama “sexual addiction” e vi hanno dovuto ricorrere qualche anno fa, fra gli altri, persino attori come Michael Douglas. E’ l’ossessione per il sesso, che può arrivare a livelli talmente eccessivi da dover ricorrere a cure psicologiche specifiche. In Italia, secondo la rivista medica online e-sessuologia, addirittura due maschi su dieci sono “drogati di sesso”.

Aperto a fine febbraio, il sito www.e-sessuologia.it, che fa parte del portale dedicato alla medicina www.e-salute.it, ha raccolto un migliaio di domande per i medici dell’Osservatorio di sessuologia, curato da Chiara Simonelli, presidente della Società italiana di sessuologia scientifica. Che hanno permesso di disegnare il quadro delle ossessioni sessuali degli italiani. “Il dato più significativo - spiega la dottoressa Simonelli - è che aumentano i “forsennati” del sesso, quelli devono farlo quattro-cinque volte al giorno. Come il gioco d’azzardo, il cibo, il lavoro, è una delle tante dipendenze non da droga che si stanno diffondendo nel mondo”.


Secondo i dati raccolti dal sito, i “drogati” sono più uomini che donne (20 per cento contro il 15 per cento), sono perlopiù sposati, hanno tra i 30 e i 40 anni e appartengono a tutte le categorie sociali. Dall’altro lato della medaglia stanno invece quelli che del sesso non potrebbe interessarglierne di meno. I “disinteressati” sono in questo caso in maggioranza donne (15 per cento contro il 10 per cento). Infine ci sono i “problematici”, per i quali il sesso è una questione da far perdere il sonno e sollevare dubbi, e sono tre uomini su dieci e quattro donne su dieci, i primi con problemi di eiaculazione precoce o di impotenza, le seconde invece non riescono a raggiungere l’orgasmo.

Per quanto riguarda le perversioni del terzo millennio, la notizia è che di fantasia ce n’è davvero pochina. Le richieste sono sempre le stesse: esibizionismo, voyeurismo, sado-masochismo, feticismo, travestitismo, pedofilia e via discorrendo. La novità è piuttosto rappresentata dalla maggior facilità di esibire, grazie alla rete e soprattutto al fenomeno delle web-cam, le proprie fantasie sessuali. Per gli uomini? fare l’amore con due donne contemporaneamente. Mentre per le donne la fantasia principe è quella di essere presa con la forza (ma non violentata) seguita dal tradire il proprio partner con il compagno dell’amica e fare l’amore con uno sconosciuto in treno.
E tu che ne pensi? Perché secondo te le donne sono meno interessate al sesso degli uomini? Rispondi al nostro sondaggio online o scrivi un tuo parere in message board.


Tag:


Presente in:

Psicologia - Sesso

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)