Sesso: ufficio in love.

Psicologia - Sesso



Se lo fa persino Bill Gates… Anche per il patron della Microsoft l’ufficio è stato galeotto. Sua moglie Melinda French, che ha sposato nel ’94, prima di diventare la felice consorte dell’uomo più ricco del mondo faceva l’impiegata nell’azienda del futuro marito. Ma il caso di Bill Gates è tutt’altro che isolato. Le relazioni tra colleghi di lavoro sono ormai quasi la norma, anche da noi. Tanto che per la sessuologa Alessandra Graziottin, il sesso in ufficio può sembrare un grande benefit. Tipo la macchina o il cellulare, ma senza costi per l’azienda.



Del resto, non c’è poi da stupirsi molto. Quale altro luogo migliore per intessere una relazione di uno spazio dove non mancano uomini e donne, e dove si trascorrono insieme otto ore al giorno per cinque giorni la settimana? Secondo i sondaggi ben il 70 per cento delle persone ha almeno una volta nella vita relazioni con colleghi, e un quarto dei flirt si trasforma in matrimoni o fidanzamenti lunghi.



Insomma le tresche in ufficio sono ormai la norma, sempre più accettata anche dalle aziende, e i casi famosi non si contano. Alla Coca-Cola Italia è stata segnalata un´impennata di relazioni sul lavoro. Uno dei più potenti manager italiani, Pierfrancesco Guarguaglini, ha conosciuto la moglie Marina Grossi quando erano due dirigenti della Finmeccanica. Secondo Paola Madrisotti, ex-direttore del personale mondiale della General Electric e ora proprietaria di una società di “finché le cose fra gli amanti vanno bene, amare rende più creativi e la produttività dell´azienda ne guadagna”. Verissimo, anche se spesso è facile che ci si faccia prendere la mano.



Negli Stati Uniti alcune aziende stanno già prendendo precauzioni perché gli uffici non si trasformino in un girotondo di ormoni impazziti. Molte compagnie della Sylicon Valley cercano di scoraggiare le relazioni fra colleghi, ossessionati dalle cause miliardarie per molestie sessuali, fanno firmare agli impiegati dei “love contracts” , dove la coppia dichiara che la relazione è consensuale. Ibm e Xerox vietano esplicitamente effusioni tra dipendenti della stessa catena verticale di management, cioè il responsabile degli acquisti può innomararsi ma solo con qualcuno del marketing. Mentre alla Intel Corporation è proibito ai manager avere legami erotici o sentimentali con gli impiegati.



Le punizioni sono severissime, non importa quanto in alto tu stia. Harry Stonecipher, 68 anni, amministratore delegato della Boeing è stato silurato dopor aver preso una sbandata per una vicepresidente, Debra Peabody, 43 anni. Ma può andare anche peggio. La tresca amorosa fra Sven Goran Eriksson, allenatore della nazionale di calcio inglese, e una segretaria della Football association, Faria Alam, non solo è finita sui giornali, ma anche a teatro, visto che il Royal dramatic theatre di Stoccolma metterà in scena una commedia sulle sue scappatelle erotiche.


Tag:


Presente in:

Psicologia - Sesso

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)