Sessualità: quando gli uomini preferiscono i preliminari.

Psicologia - Sesso



Donne che vanno al sodo e uomini che preferiscono i preliminari. Che la geografia della sessualità stia subendo un mutamento repentino è cosa risaputa da anni. Adesso arriva anche una conferma statistica, sotto forma dell’ultima indagine condotta dal sito del sessuologo Willy Pasini su un campione di 1000 uomini e donne, che mette a nudo i nuovi equilibri di relazione, sovvertendo molti capisaldi dell´immaginario collettivo. A cominciare dal corteggiamento.



Oggi a prendere l’iniziativa sono soprattutto le donne. Ammette di farlo il 48%, contro uno speculare 41% di uomini che addirittura dice di subire spesso veri e propri attacchi inaspettati. E anche nelle armi della conquista, il mondo femminile si dimostra sicuramente più aggressivo: per conoscere o conquistare l´ambita “preda” il 34% delle donne dichiara di usare un abbordaggio diretto ed immediato, mentre gli uomini preferiscono ancora sistemi più tradizionali, come un invito a cena a lume di candela (37%), un mazzo di fiori (25% ) o un week-end romantico (19%).



E una volta stabilito il contatto, l´inversione dei ruoli non accenna ad attenuarsi, anzi. E´ il 42% delle donne, infatti, a dichiarare che nel rapporto sessuale preferisce prendere l´iniziativa anche se solo il 14% degli uomini, in cui pare resistere una certa forma di “orgoglio machista”, si dice attratto e lusingato da questa disinvoltura, mentre i più dichiarano di essere colti di sprovvista (28%) o di trovarsi in difficoltà (25%) di fronte ad una donna così.



Ma forse si tratta di una nuova “voglia di tenerezza” al maschile, visto che ben il 57% degli intervistati tende ad attribuire ai preliminari un´importanza erotica fondamentale per predisporsi positivamente al sesso, contro il 35% delle donne. Per la maggioranza del gentil sesso, infatti, i preliminari sono sì importanti, ma non indispensabili. Anche nel tempo da dedicare a baci e carezze c’è una netta discrepanza: la maggioranza degli uomini li vuole per almeno 30 i minuti (35%), mentre il 38% delle donne ritiene 15 minuti come più che sufficienti a introdurre all´incontro vero e proprio.



E il dopo? Altro che uomo in fuga e donna a tessere la tela di Penelope. Il 25% delle donne preferisce non svegliarsi accanto all´oggetto della propria passione e dichiara di abbandonare il luogo dell´incontro mentre il 21% ammette di addormentarsi. Coccole e parole dolci sono, invece, la naturale conclusione di un rapporto per il 33% degli uomini, mentre un altro 29% dichiara di amare risvegliarsi abbracciati alla compagna di una notte.


Tag:


Presente in:

Psicologia - Sesso

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)